Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

A Grottaminarda il Corso di sviluppo di nuove competenze professionali nel settore del turismo sostenibile.

redazione

Pubblicato

-

A Grottaminarda il Corso di sviluppo di nuove competenze professionali nel settore del turismo sostenibile.  

Le domande entro il 14 settembre.

Un corso gratuito di 200 ore sullo sviluppo di nuove competenze professionali nel settore del turismo sostenibile ed artigianato didattico. Il Comune di Grottaminarda, guidato dal sindaco Angelo Cobino e l’Assessorato alle Attività Produttive e alla Riqualificazione Professionale invita giovani e meno giovani a cogliere questa interessante opportunità di formazione. Il corso nell’ambito del PSR Campania 2007/2013- Misura 331 promosso dal Fondo Europeo Agricolo per lo sviluppo rurale, dal Ministero delle Politiche Agricole e dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, sarà realizzato dalla “Cosvitec, Università ed Impresa” nel periodo tra settembre ed ottobre 2015, ma le iscrizioni scadono il 14 settembre alle ore 16,00.

“Ritengo- afferma l’Assessore Virginia Pascucci – si tratti di una rilevante occasione per operatori economici delle aree rurali, piccoli imprenditori, imprese artigiane, individuali o del terzo settore ma anche dipendenti e collaboratori di microimprese e associazioni turistiche, per caratterizzare la propria formazione, per accrescere il proprio bagaglio di competenze al fine di perseguire nuove opportunità lavorative o per migliorare quelle già intraprese”.

Il “Corso di Sviluppo di nuove competenze professionali per la creazione di itinerari di turismo sostenibili e percorsi di artigianato didattico”  affronterà le tematiche relative alla creazione ed alla promozione di itinerari di turismo sostenibile, con particolare focus sull’artigianato didattico, come concreta opportunità di diversificazione del reddito e di promozione delle attività extra- agricole locali.

I docenti esperti affronteranno moduli specifici riferiti alla progettazione e creazione di itinerari e percorsi di turismo sostenibile ed artigianato didattico, diversificazione ed integrazione del reddito per le imprese extra-agricole, modalità di aggregazione e retizzazione di imprese, reperimento di fonti di finanziamento e sostegno, marketing turistico mediante le tecniche di promozione tradizionale quali fiere e manifestazioni ed il web 2.0.

L’attività formativa è rivolta a 15 partecipanti. Tra i requisiti necessari avere un’età tra i 18 e i 66 anni. Il modello di domanda d’iscrizione può essere scaricato dal sitowww.sito.regione.campania.it/agricoltura o richiesto alla Cosvitec Soc Cons a rl.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-83 persone positive in provincia, 14 casi ad Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.189 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  83 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Petitto incontra il Governatore De Luca:”L’Irpinia al centro dei nostri discorsi”

redazione

Pubblicato

-

L’Irpinia al centro del mio incontro con il (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Documento Hirpinia – L’Area Vasta segue la linea del Sindaco Franza

redazione

Pubblicato

-

L’Assemblea dei Comuni  in data 16/04/2021 ha approvatoall’unanimità il Documento Hirpinia avanzato dal Sindaco Franza, che sintetizza il percorso di lavoro e i contenuti generali che i Comuni interessati dalla realizzazione del lotto Apice-Orsara della linea ad Alta Velocità di Rete (AVR) Napoli-Bari, intendono intraprendere congiuntamente. (altro…)

Continua a leggere

Più letti