Mettiti in comunicazione con noi

Pallavolo Ariano

Volley Femminile – Befana amara per i Falchi

Pubblicato

-

 

 

 

Nel settimo turno del campionato di Prima Divisione femminile di pallavolo i Falchi Ariano cedono con onore al Solofra per 2 a 3 con i parziali di 14-25, 20-25, 25-23, 25-23, 13-15.

Partita a due facce quella disputata dalle gialloblue arianesi : nei primi due parziali la squadra è apparsa statica, svogliata, impotente di fronte agli attacchi del Solofra; poi, nella seconda parte di gara le arianesi hanno tirato fuori grinta, orgoglio e cattiveria agonistica, trascinate a gran voce dal pubblico, accorso numeroso a vedere la partita.

Da segnalare la presenza nel pubblico di numerose giocatrici ( Ferrazzoli, Dominguez, Calandrelli, Maggi) con prole al seguito e del presidente, dr. Mario Cirillo, della G.S. Basket Ariano, squadra che milita nel campionato di seria A.

Mister Giuseppe Caso ha schierato il seguente sestetto : Angela Grasso palleggiatrice, Merystella Grasso opposto, il capitano Silvia Lo Conte e Barbara Ciasullo di banda, Antonella Lo Conte e Rosa Dell’Infante centrali ed Amanda Vitillo nel ruolo di libero.

Nel primo set i Falchi Ariano sono apparsi deconcentrati e privi di motivazioni, opponendo una minima resistenza al Solofra, che, da squadra quadrata ed aggressiva, ne ha approfittato, vincendo facilmente per 25 a 14.

Nel secondo set si sono visti i primi segnali di risveglio. La squadra arianese ha reagito, ha lottato, ma il Solofra ha commesso pochi errori nel momento decisivo ed ha vinto per 25 a 20.

Nel terzo set i Falchi Ariano sono entrati finalmente in partita. La linea di ricezione, ben guidata da Amanda Vitillo, ha funzionato egregiamente.

Angela Grasso, nonostante non fosse in condizioni fisiche ottimali, si è mossa bene, ha chiamato in causa tutte le attaccanti, rendendo imprevedibili le giocate di attacco.

Come sempre il primo tempo con Antonella Lo Conte e Rosa Dell’Infante è stato devastante.

Le bande Barbara Ciasullo e Silvia Lo Conte hanno affondato i colpi con grande continuità, mettendo in crisi la difesa del Solofra.

La squadra arianese è stata sempre in testa , fino alla chiusura del set sul 25 a 23.

Il quarto set è iniziato sulla falsariga del terzo, con la squadra arianese che, non avendo più niente da perdere, non ha sofferto la pressione ed ha giocato ancora meglio.

Incitate dal pubblico e dalla compagne sedute in panchina, le gialloblue arianesi si sono esaltate, hanno comandato il gioco, mettendo in mostra grande aggressività al servizio, ottimo il turno di servizio di Barbara Ciasullo ed una buona correlazione muro difesa, con Dell’Infante e A. Lo Conte che hanno toccato tutti i palloni.

L’opposto Merystella Grasso ha messo in grande difficoltà la difesa del Solofra.

La squadra arianese è stata largamente in testa per tutto il set.

Nel finale il Solofra ha rimontato qualche punto, ma le gialloblue hanno chiuso 25 a 23.

Nel quinto e decisivo set i Falchi Ariano sono partiti lanciati, portandosi in vantaggio per 10 a 5, anche grazie alle schiacciate

in parallelo del capitano Silvia Lo Conte, che hanno colto letteralmente impreparato il Solofra ed ai colpi da seconda linea dell’opposto Merystella Grasso.

Poi, all’improvviso, è accaduto l’imprevedibile.

La paura di vincere contro un’ottima squadra ha attanagliato le ragazze arianesi che hanno cominciato a sbagliare troppo.

Il Solofra ha rimontato lo svantaggio ed ha chiuso per 15 a 13.

Mister Giuseppe Caso al termine della gara ha analizzato così la partita : Siamo partiti troppo rilassati ed il Solofra ne ha approfittato. Poi gradualmente siamo ritornati in partita, offrendo una buona prestazione. Non dimentichiamo che la squadra è davvero molto giovane e con poca esperienza in questo campionato. Tuttavia abbiamo dalla nostra buone individualità che devono crescere ed emergere piano piano. A nome dei Falchi Ariano faccio gli auguri di pronta guarigione alla giocatrice del Solofra che nel corso della gara si è infortunata alla caviglia.”

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

GSA Pallavolo Ariano-I risultati del weekend

Pubblicato

-

CAMPIONATO UNDER 17 MASCHILE GARA DEL 17 FEBBRAIO 2022
GSA PALLAVOLO ARIANO ASD – TELESE 3 – 0

FORMAZIONE : Caso Marco 14 , Gallo Alessandro 28, Molinario Marco 5, Morella Nicola 40,
Ninfadoro Matteo 25, Paone Niccolò 4, Romano Michele Giuseppe Pio 18, Schiavo Luigi 27,
Sebastiano Mirko 6.
Coach: Giulio Filomena
Dirigente : Nico Medici
SECONDO SUCCESSO PER I PALLAVOLISTI DEL TRICOLLE
Ancora una buona prova per il gruppo under 17 del GSA che coglie la seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport.
Per l’assenza del capitano Ludovico Silano, il GSA scende in campo con una nuova formazione
rispetto alla trasferta di Molinara con : Marco Molinario alzatore, Marco Caso opposto, Nicola
Morella e Luigi Schiavo centrali, Mirko Sebastiano e Niccolò Paone schiacciatori di posto 4
Inizio partita con un sostanziale equilibrio nel punteggio fino al 9-9, poi gli atleti di Giulio Filomena controllano il gioco grazie ad un servizio ed una fase di contrattacco veramente efficace. Chiuso il primo set 25/14, per i pallavolisti del Tricolle secondo e terzo parziale sono in discesa in virtù della sicurezza espressa sia in fase cambio palla che in fase break.
L’andamento dell’ incontro ha permesso al coach di casa di schierare tutti i giocatori a disposizione, infatti sono stati chiamati a dare il loro positivo contributo Matteo Ninfadoro nel ruolo di centrale ,Alessandro Gallo e Giuseppe Michele Pio Romano nei fondamentali di difesa.
Il GSA con sei punti guida attualmente la classifica e si prepara per il delicato confronto con i Sanniti del Cusano.

CAMPIONATO PRIMA DIVISIONE MASCHILE gara del 21 febbraio 2022

QUARTO MONDO – GSA PALLAVOLO ARIANO ASD 1 – 3 (18/25; 25/14;25/13;25/22)
SCONFITTA ONOREVOLE PER I GIOVANI DEL GSA
FORMAZIONE GSA : Caso Marco, Cesario P.Francesco, Filomeno Simone, Fodarella Marco,
Molinario Marco Paone Niccolò, Ricciardi Giacomo, Schiavo Carmine, Sebastiano Mirko,
Gioca bene il GSA ad Avellino ma non porta a casa nemmeno un punto, troppa esperta la formazione
locale che non si è fatta sorprendere dalla buona qualità tecnica espressa dalla formazione arianese.
Nella gara di sabato 19 febbraio il GSA schiera : Marco Fodarella alzatore e Simone Filomeno opposto, Giacomo Ricciardi e Mirko Sebastiano in posto 4, P.Francesco Cesario e Carmine Schiavo centrali, Niccolò Paone libero.
Primo set di ottima qualità con azioni di lunga durata e con le due squadre che giocano con tenacia per la conquista del punto . Un parziale che gli atleti di Giulio Filomena hanno ben interpretato sul piano tattico e chiuso a proprio favore per 25/18.
Nel secondo set, il Quarto Mondo cambia modulo di gioco entra Silvestri in regia e Gioino passa in attacco in posto 2. La fisicità della squadra di casa diventa importante e si fa sentire sotto rete, i giovanissimi del GSA non riescono a chiudere a muro la forza dell’attacco avversario così terza e quarta frazione sono ad appannaggio avellinese 25/14; 25/13.
Quarto set, Giulio Filomena cambia la formazione: entra il quattordicenne Marco Molinario in palleggio, Marco Fodarella diventa schiacciatore e Marco Caso rinforza la seconda linea.
Queste variazioni portano giovamento alla condotta di gara ufitana, la buona distribuzione in regia mette in
condizione gli schiacciatori di essere efficienti ed il match ritorna in discussione.
Il risultato sembra arridere al GSA ma ancora una volta, sul finale, i giocatori di casa, che hanno nel loro bagaglio una carriera trascorsa nei campionati nazionali, riescono a chiudere a muro le trame di attacco degli arianesi e il confronto si chiude 25/22 per il 3-1 conclusivo.
Al saluto, il tecnico e i giocatori avversari si sono complimentati per la qualità dei fondamentali e le capacità tattiche della giovanissima squadra arianese.
Il GSA è ancora alla ricerca della prima vittoria in questo difficile campionato, il calendario prevede sfide ancora più ostiche contro formazioni senior ben attrezzate alle quali i giovanissimi arianesi possono contrapporsi con la tecnica e l’organizzazione del collettivo.

Continua a leggere

Attualità

La Commissione Nazionale del C.S.I. ha conferito alla presidente del GSA PALLAVOLO Ariano il Discobolo d’oro

Pubblicato

-

La Commissione Nazionale del Centro Sportivo Italiano ha conferito alla presidente del GSA PALLAVOLO Ariano il Discobolo d’oro.

Il riconoscimento rappresenta il più alto attestato di stima per aver dedicato ampia parte della vita, con competenza e passione, al Centro Sportivo Italiano ed allo sviluppo dei valori fondanti dell’Ente nell’ottica della promozione della proposta sportivo-educativa a favore dei giovani.


L’importante premio è stato consegnato a Grazia Pratola dal Presidente Regionale CSI Enrico Pellino,nel corso della riunione programmatica del Comitato di Ariano Irpino che si è svolta sabato 5 febbraio 2022 presso la sala convegni dell’Hotel Incontro.

Continua a leggere

Attualità

Assegnate le borse di studio 2021 FIPAV Irpiniasannio

Pubblicato

-

Domenica 24 ottobre nel corso dell’incontro con le società, il presidente del Comitato (altro…)

Continua a leggere
Advertisement

Più letti