Mettiti in comunicazione con noi

Pallavolo Ariano

PALLAVOLO SERIE D FEMMINILE : GRANDE PARTITA e GRANDE VITTORIA per IL GSA ARIANO

Pubblicato

-

 

 

 

Sostenute da un pubblico numeroso, entusiasta e competente le atlete arianesi conquistano un successo importante battendo il VOLALTO dopo una maratona di oltre due ore di gioco. Al Palacardito ancora una volta spettacolo sportivo con la “S” maiuscola tra due compagini che hanno onorato la pallavolo ed hanno deliziato anche i palati piu’ fini. Le casertane, forti dei 14 punti che valgono loro il quarto posto in classifica, sono giunte sul Tricolle con l’intento di fare il colpaccio,la possibilità di avere a disposizione un organico da serie superiore ha aumentato la sicurezza delle ospiti di conquistare un risultato pieno. Le ragazze del GSA ARIANO hanno sovvertito ogni pronostico riuscendo a sconfiggere le titolate avversarie con una forte padronanza in campo che in questo campionato ancora non erano riuscite ad esprimere. Non è stata una vittoria facile, ma sicuramente meritata con una positiva prova del gruppo che si è distinto per qualità in ogni fondamentale. Mister Checa ha schierato una formazione basandosi sull’asse storico Filomena, Senape, Santosuosso (un trio che gioca ormai a memoria ) intorno al quale hanno girato al meglio Modestino, Pompeo, De Pasquale ed il libero Morelli. Il coach irpino è stato sempre certo della bontà della scelta ed era sicuro di raccogliere punti preziosi da questo delicato confronto. Il tecnico ospite risponde con Rossetti in palleggio e Monaco opposto, Cecere e Noviello al centro, Serino e Mazzitelli in banda e Lotti libero. Il primo set è una altalena di emozioni fino al 12, con equilibrio nel gioco e gestioni dei colpi in attacco per non sbagliare. Le ufitane palesano difficoltà in seconda linea,ma la bravura della regista Manuela Filomena mette in condizione le compagne di attaccare anche su ricezione non positiva. Sul 16-15 per il VOLALTO esce per infortunio Mazzitelli, entra Iadiccio: l’atleta si inserisce subito nel contesto caricandosi in modo efficace ricezione e attacco. L’opposto Monaco e la centrale Cecere diventano due spine nel fianco per le arianesi, sono infatti le due attaccanti avversarie a fare allungare il Volalto 18-15.Time-out per il GSA, c’è la necessità di arginare le insidie che provengono da posto 2 e posto 3. Soprattutto Cecere in fast è imprendibile,Checa prepara le contromisure. A rete il GSA cambia tattica, muro di contenimento sugli attacchi delle ospiti,Dalila Modestino riesce a toccare diversi palloni ,Filomena in fase break si affida alle bande e si effettua un buon recupero 18-19. La gara torna in equilibrio, Santosuosso e Senape si fanno sentire in fase offensiva il VOLALTO comincia a temere. Troppa sicurezza porta le atlete a forzare e sbagliare palloni difficili , dall’altra parte la solita Cecere mette a terra due fast portando la propria squadra a chiudere 25-20.

 

Si riparte con la consapevolezza di poter tenere testa alle casertane, è necessario sistemare correlazione muro-difesa e non avere fretta di chiudere gli scambi. Sul servizio del VOLALTO ,il GSA si disunisce ed è subito sotto 0-5. Alla ripresa le cose non cambiano, ospiti a comandare il gioco ed allungare nel punteggio. Le atlete di casa non demeritano ma non riescono ad avere continuità, si evidenzia comunque la crescita in ricezione con Pompeo e Morelli . Ancora errori gratuiti regalano alle avversarie il set.

 

Sul 2-0 per il VOLALTO il match sembra compromesso ma le atlete del GSA ARIANO vogliono dimostrare il proprio valore e l’attaccamento ai colori sociali. Le indicazioni di Mister Checa sono precise: servizio corto caricando in ricezione il posto 4 Serino, difesa più stretta sull’attacco avversario. Le atlete mettono in atto le consegne del tecnico, con grinta e morale alto aggrediscono al servizio e a muro. Vantaggio iniziale importante ed al primo time-out tecnico GSA in vantaggio 8-3. Senape e compagne bersagliano dai nove metri Serino che non riesce a contenere la forza del servizio . Il Tecnico Di Rauso corre ai ripari, effettua cambi in ricezione e in regia ma ormai il tabellone segna 16-21 a proprio sfavore. La reazione ufitana è veramente efficace, la grande pressione in battuta toglie sicurezza alla costruzione del VOLALTO, la gara mantiene ritmi alti di gioco con Filomena che velocizza il gioco sulle bande per Santosuosso e Pompeo che realizzano 6 punti a testa nel set. E’ comunque la difesa a fare la differenza con il collettivo protagonista di eccezionali recuperi che diventano ricostruzioni vincenti. Cresce il livello di rendimento del GSA che contiene un S.NICOLA mai domo che non cala ma è costretto ad arrendersi 26-16.

 

Il GSA ritrova fiducia e morale , nel quarto set scambi lunghi e spettacolari caratterizzano le fasi di gioco sottolineati dall’apprezzamento dello sportivissimo e competente pubblico presente. Senape e Santosuosso, cercate con precisione da Filomena, tornano ad essere protagoniste in attacco. Modestino a muro toglie le certezze a Cecere che non riesce piu’ a passare al centro e per il VOLALTO è un grande problema, la ricezione arianese tiene, sostenuta positivamente da Pompeo e Morelli , tutta la squadra di casa si esprime al meglio. Le ospiti comunque sono in partita, con Cecere ben controllata al centro si affidano alle bande in fase offensiva. Punteggio in equilibrio 11-11, 18-18; si assiste ad un allungo decisivo con un muro di De Pasquale e due attacchi di Senape 21-18. Ariano in cattedra e gia’ si pensa al tie-break, ma dall’altra parte della rete non ci stanno, Monaco martella da posto due ed è parità sul 21. Ultimi scambi distinti dalla grande lucidità delle biancorosse che chiudono 25-22.

 

Tie break senza storia, al cambio di campo GSA avanti 8-0. In casa arianese tutto funziona alla perfezione, le casertane cercano di non mollare ma devono cedere 15-3.

Standing ovation per le ragazze locali che con tenacia hanno cercato questo successo; due punti importanti che serviranno ad accrescere l’autostima e la consapevolezza della forza del gruppo che adesso è chiamato a non fallire i prossimi impegni con Wessica e Partenope.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

GSA Pallavolo Ariano-I risultati del weekend

Pubblicato

-

CAMPIONATO UNDER 17 MASCHILE GARA DEL 17 FEBBRAIO 2022
GSA PALLAVOLO ARIANO ASD – TELESE 3 – 0

FORMAZIONE : Caso Marco 14 , Gallo Alessandro 28, Molinario Marco 5, Morella Nicola 40,
Ninfadoro Matteo 25, Paone Niccolò 4, Romano Michele Giuseppe Pio 18, Schiavo Luigi 27,
Sebastiano Mirko 6.
Coach: Giulio Filomena
Dirigente : Nico Medici
SECONDO SUCCESSO PER I PALLAVOLISTI DEL TRICOLLE
Ancora una buona prova per il gruppo under 17 del GSA che coglie la seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport.
Per l’assenza del capitano Ludovico Silano, il GSA scende in campo con una nuova formazione
rispetto alla trasferta di Molinara con : Marco Molinario alzatore, Marco Caso opposto, Nicola
Morella e Luigi Schiavo centrali, Mirko Sebastiano e Niccolò Paone schiacciatori di posto 4
Inizio partita con un sostanziale equilibrio nel punteggio fino al 9-9, poi gli atleti di Giulio Filomena controllano il gioco grazie ad un servizio ed una fase di contrattacco veramente efficace. Chiuso il primo set 25/14, per i pallavolisti del Tricolle secondo e terzo parziale sono in discesa in virtù della sicurezza espressa sia in fase cambio palla che in fase break.
L’andamento dell’ incontro ha permesso al coach di casa di schierare tutti i giocatori a disposizione, infatti sono stati chiamati a dare il loro positivo contributo Matteo Ninfadoro nel ruolo di centrale ,Alessandro Gallo e Giuseppe Michele Pio Romano nei fondamentali di difesa.
Il GSA con sei punti guida attualmente la classifica e si prepara per il delicato confronto con i Sanniti del Cusano.

CAMPIONATO PRIMA DIVISIONE MASCHILE gara del 21 febbraio 2022

QUARTO MONDO – GSA PALLAVOLO ARIANO ASD 1 – 3 (18/25; 25/14;25/13;25/22)
SCONFITTA ONOREVOLE PER I GIOVANI DEL GSA
FORMAZIONE GSA : Caso Marco, Cesario P.Francesco, Filomeno Simone, Fodarella Marco,
Molinario Marco Paone Niccolò, Ricciardi Giacomo, Schiavo Carmine, Sebastiano Mirko,
Gioca bene il GSA ad Avellino ma non porta a casa nemmeno un punto, troppa esperta la formazione
locale che non si è fatta sorprendere dalla buona qualità tecnica espressa dalla formazione arianese.
Nella gara di sabato 19 febbraio il GSA schiera : Marco Fodarella alzatore e Simone Filomeno opposto, Giacomo Ricciardi e Mirko Sebastiano in posto 4, P.Francesco Cesario e Carmine Schiavo centrali, Niccolò Paone libero.
Primo set di ottima qualità con azioni di lunga durata e con le due squadre che giocano con tenacia per la conquista del punto . Un parziale che gli atleti di Giulio Filomena hanno ben interpretato sul piano tattico e chiuso a proprio favore per 25/18.
Nel secondo set, il Quarto Mondo cambia modulo di gioco entra Silvestri in regia e Gioino passa in attacco in posto 2. La fisicità della squadra di casa diventa importante e si fa sentire sotto rete, i giovanissimi del GSA non riescono a chiudere a muro la forza dell’attacco avversario così terza e quarta frazione sono ad appannaggio avellinese 25/14; 25/13.
Quarto set, Giulio Filomena cambia la formazione: entra il quattordicenne Marco Molinario in palleggio, Marco Fodarella diventa schiacciatore e Marco Caso rinforza la seconda linea.
Queste variazioni portano giovamento alla condotta di gara ufitana, la buona distribuzione in regia mette in
condizione gli schiacciatori di essere efficienti ed il match ritorna in discussione.
Il risultato sembra arridere al GSA ma ancora una volta, sul finale, i giocatori di casa, che hanno nel loro bagaglio una carriera trascorsa nei campionati nazionali, riescono a chiudere a muro le trame di attacco degli arianesi e il confronto si chiude 25/22 per il 3-1 conclusivo.
Al saluto, il tecnico e i giocatori avversari si sono complimentati per la qualità dei fondamentali e le capacità tattiche della giovanissima squadra arianese.
Il GSA è ancora alla ricerca della prima vittoria in questo difficile campionato, il calendario prevede sfide ancora più ostiche contro formazioni senior ben attrezzate alle quali i giovanissimi arianesi possono contrapporsi con la tecnica e l’organizzazione del collettivo.

Continua a leggere

Attualità

La Commissione Nazionale del C.S.I. ha conferito alla presidente del GSA PALLAVOLO Ariano il Discobolo d’oro

Pubblicato

-

La Commissione Nazionale del Centro Sportivo Italiano ha conferito alla presidente del GSA PALLAVOLO Ariano il Discobolo d’oro.

Il riconoscimento rappresenta il più alto attestato di stima per aver dedicato ampia parte della vita, con competenza e passione, al Centro Sportivo Italiano ed allo sviluppo dei valori fondanti dell’Ente nell’ottica della promozione della proposta sportivo-educativa a favore dei giovani.


L’importante premio è stato consegnato a Grazia Pratola dal Presidente Regionale CSI Enrico Pellino,nel corso della riunione programmatica del Comitato di Ariano Irpino che si è svolta sabato 5 febbraio 2022 presso la sala convegni dell’Hotel Incontro.

Continua a leggere

Attualità

Assegnate le borse di studio 2021 FIPAV Irpiniasannio

Pubblicato

-

Domenica 24 ottobre nel corso dell’incontro con le società, il presidente del Comitato (altro…)

Continua a leggere
Advertisement

Più letti