Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Incendio all’interno di un ristorante di Ariano chiuso da alcuni anni.

Pubblicato

-

 84 visualizzazioni totali

Intorno alle ore 19’00 la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda è intervenuta ad Ariano Irpino per un incendio all’interno del Palace Hotel Kristall. Le fiamme sono state spente, e fatta evacuare l’intensa coltre di fumo nero dai locali. La sala operativa del Comando di via Zigarelli, aveva provveduto ad inviare in supporto anche un’autobotte ed un’autoscala, ma grazie al tempestivo e risolutivo intervento della squadra di Grottaminarda, si è potuto evitare il peggio. L’intervento di spegnimento e messa in sicurezza è durato circa due ore.

Nell’aria al momento dell’arrivo dei caschi rossi si avvertiva un odore acre probabilmente a causa della combustione di qualche pezzo in plastica. Da un primo sopralluogo si propende per un incendio di natura accidentale ad una stanza esterna. Le cause sono al vaglio dei vigili del fuoco che nelle prossime ore stileranno un rapporto dettagliato che sarà inviato alle forze dell’ordine. Nella struttura al momento dello sviluppo dell’incendio non c’era nessuno in quanto chiusa. A segnalare l’incidente ai proprietari, che tra l’altro si trovano a pochi metri di distanza, alcuni vicini. Sul posto anche i vigili urbani del comando di Ariano, Carabinieri e Polizia che hanno avviato le indagini. In via Fontanagelica è giunta anche la squadra della Polizia giudiziaria del Commissariato per attingere informazioni utili. L’area, molto frequentata verso le 20 per la presenza di  diverse attività quali bar, negozi, centri scommesse e sala giochi, è stata delimitata in via precauzionale. Sta di fatto che l’intervento dei vigili del fuoco si è risolto in poco tempo. È rimasta, oltre allo spavento, tanta paura.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Disatro idrico a Cassano Irpino, esplode condotta causando la dispersione di migliaia di metri cubi di acqua

Pubblicato

-

 128 visualizzazioni totali

Nelle zone rurali di Cassano Irpino è esplosa una condotta dell’acquedotto dell’Alto Calore, causando spavento tra i residenti i quali si sono subito resi conto della gravità del problema, allertando le autorità. Sul posto sono prontamente intervenuti tecnici della società insieme agli amministratori per cercare di individuare le cause e circoscrivere il danno. Notizie in aggiornamento

Continua a leggere

Attualità

Furto d’acqua ad Ariano, denunciato dai carabinieri

Pubblicato

-

 3,922 visualizzazioni totali

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua.

Il sopralluogo eseguito con l’ausilio di personale specializzato della società fornitrice del servizio idrico, ha permesso di accertare che era stato rimosso il sigillo posto sul contatore dell’abitazione ed effettuato un allaccio abusivo al fine di collegare l’impianto domestico direttamente alla rete pubblica dell’acqua potabile. 

Veniva così guadagnata illecitamente la fornitura di acqua ed eluso il pagamento delle bollette. In considerazione delle evidenze emerse, il 60enne è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Continua a leggere

Attualità

Denunciato 54enne di Ariano per minacce e diffusione di video

Pubblicato

-



 3,188 visualizzazioni totali

A seguito di una mirata ed articolata attività (altro…)

Continua a leggere

Più letti