Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Compensazioni Ambientali, un milione e 200mila euro all’Irpinia.

Pubblicato

-

Il dipartimento della Protezione Civile, presso la presidenza del Consiglio dei Ministri, ha pubblicato un ulteriore piano di estinzione delle passività relativo ai crediti che Consorzi di Bacino e Comuni hanno maturato durante l’emergenza rifiuti. La commissione di valutazione ha esaminato, in 18 mesi di lavoro, le istanze pervenute a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto 903 del 2010, operando in molti casi tagli consistenti rispetto a quanto richiesto da enti ed imprese, riconoscendo circa un milione e 200mila euro agli enti irpini. Di seguito i nomi dei creditori e gli importi ammessi: Comune di Ariano Irpino (418.112 euro oltre ad altri 123.892 per un altro capitolo), Comune di Avellino (81.078), Comune di Sperone (31.540), Comune di Montella (32.649), Comune di Moschiano (7.743), Comune di Montoro Inferiore (147.289), Cosmari Avellino 1 (213.920), Comune di Taurano (10.842), Comune di Forino (63.000), comune di Nusco (15.765), Comune di Mugnano del Cardinale (25.834). L’importo più consistente è stato riconosciuto al comune di Ariano Irpino per il ristoro ambientale , dovuto alla riapertura della discarica di Difesa Grande nell’estate del 2007. Nello scorso mese di novembre era stato pubblicato l’elenco dei crediti privilegiati, derivanti dai titoli esecutivi e da atti transattivi che aveva visto il riconoscimento per il comune di Ariano di oltre 451 mila euro per ristori ambientali dovuti relativi al periodo 2003-2004.

L’assessore all’Ambiente della provincia di Avellino, Domenico Gambacorta, aveva ricevuto ampie rassicurazioni nei giorni scorsi da Nicola Dell’Acqua, che ha assunto l’incarico di capo dell’unità tecnica-amministrativa, di una rapida conclusione del procedimento. “Si tratta di una boccata di ossigeno per i comuni e per il COSMARI, che aspettavano questi fondi da diversi anni”, dichiara l’Assessore Gambacorta

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Ancora un successo per l’allevamento di Antonio Grasso,Cora di Arajani campionessa del mondo

Pubblicato

-

Nella splendida Madrid arriva l’ennesima conferma per Cora di Arajani , allevata da Antonio Grasso , che si aggiudica il titolo di Campionessa del mondo 2022.
In quella che era stata già annunciata come l’ultima gara internazionale , Cora completa il suo palmares con il titolo più importante .
Nel 2022, il soggetto Arajani ha vinto una sorta di Triplete cinofilo : Crufts , Europei e Mondiali .
Un ulteriore grande riconoscimento per l’allevamento arianese e per la Cinofila Irpina

Continua a leggere

Attualità

Avviso di interruzione energia elettrica per martedì 28 giugno,queste le zone interessate

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino ha ricevuto un avviso di interruzione di energia elettrica per martedì 28 giugno 2022 dalle ore 9,00 alle ore 16,45 da parte di e-distribuzione – zona Avellino-Benevento, per effettuare lavori sugli impianti.

Al fine di dare massima divulgazione alla comunicazione ricevuta, si allega il prospetto con le vie interessate.

Continua a leggere

Attualità

Distretto Urbano del Commercio di Ariano, pubblicato “Avviso di Manifestazione di Interesse”

Pubblicato

-

Con apposita deliberazione della Giunta Comunale, adottata nei giorni scorsi l’Amministrazione di Ariano ha approvato l’avviso pubblico di manifestazione d’interesse ai fini della costituzione del Distretto Urbano del Commercio (D.U.C.) di Ariano. Il Distretto Urbano del Commercio, istituito con la L.R. n°7 del 21 aprile 2020, è un organismo che persegue politiche organiche di riqualificazione del commercio per ottimizzare la funzione commerciale cittadina e dei servizi al cittadino. L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino, con la pubblicazione dell’avviso di manifestazione di interesse intende valorizzare la partecipazione di Enti, associazioni imprenditoriali, organizzazioni sindacali, associazioni di tutela dei consumatori, associazioni di volontariato, associazioni culturali, ricreative, sportive che saranno impegnati con risorse e idee a sostenere la nascita e lo sviluppo di questa nuova modalità di organizzazione del commercio urbano, una grande innovazione nella prospettiva di una valorizzazione dell’offerta urbana come azione collettiva di sistema in risposta alla crescente affermazione competitiva dei poli commerciali extraurbani. Il Comune di Ariano, con la pubblicazione dell’avviso, prova a dare un’accelerata alla costituzione del Distretto Urbano del Commercio, in modo da essere in regola per quando partiranno i finanziamenti previsti dalla Legge Regionale. Il consigliere comunale Andrea Melito, delegato al commercio, ha lavorato alacremente su questo tema e adesso spera di raccogliere nel piu’ breve tempo possibile le adesioni dei vari attori locali e delle associazioni con rilievo nazionale e regionale per giungere alla costituzione del DUC.

Continua a leggere
Advertisement

Più letti