Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Stati Generali delle donne: per un nuovo Rinascimento, necessario ripartire dalle donne

redazione

Pubblicato

-

La ministra Elena Bonetti scommette sulle donne:lunedì 8 giugno alle ore 17, sarà con le donne italiane in aula virtuale degli Stati Generali delle donne, per illustrare le attività in corso del suo ministero e rispondere alle domande.

Il 25 maggio sul sito del Dipartimento per le Pari opportunità e la Famiglia, è stato reso pubblico il documento di analisi e di proposta prodotto dal gruppo di lavoro “Donne per un nuovo Rinascimento”. La task-force, che si è incontrata per la prima volta il 15 aprile, è stata costituita dalla ministra Bonetti, convinta che «ripartendo dalle donne, con le donne, possiamo insieme costruire un nuovo percorso, un vero e proprio Rinascimento per il nostro Paese». Il documento mette in luce che l’impatto dell’epidemia ha esacerbato situazioni di diseguaglianza di genere e quindi mira a «costruire un percorso inedito di crescita per il Paese». L’obiettivo della “task force” è stato quello di indicare strategicamente, attraverso “proposte fattive, fattibili”, come riparare a disparità di genere che, emerse più chiaramente in questi mesi, sono in realtà strutturali. Noi donne, con grande senso di responsabilità e con spirito propositivo, preoccupate per la situazione economica lacerante in cui versa il nostro Paese, abbiamo messo al centro del nostro operato, in tutte le Regioni italiane, le azioni per ricreare e sostenere l’occupazione femminile e auspichiamo che questo tema sia al centro degli Stati Generali per l’ economia, in convocazione da parte del Presidente del Consiglio. Vogliamo che le donne partecipino, per esporre il quadro delle azioni possibili, così come sono emerse dai tanti incontri svolti in ogni parte d’Italia, e finalmente poter decidere. Le donne non possono essere lasciate fuori dai processi decisionali, perché le competenze femminili sono uno strumento necessario per contribuire ad affrontare le sfide attuali e future del nostro Paese.                                                                                                                                                      La Cabina di Regia degli Stati Generali delle donne, costituita dal Comitato Scientifico, dalle coordinatrici regionali, dal board sulle imprese femminili, ha predisposto documenti ed indicazioni per il Piano Nazionale per l’Occupazione Femminile, che contiene indicazioni puntuali per ogni regione, oltre ad una analisi specifica, per sostenere le imprese femminili. Vogliamo un’Italia innovativa, che con coraggio ripensi a nuovi programmi di istruzione e di formazione, che crei nuovo lavoro nei settori strategici del turismo sostenibile, dell’economia verde e della manifattura #madeinwomanmadeinitaly, che sviluppi e promuova l’imprenditorialità delle donne e la leadership. Il Forum sul Turismo sostenibile avviato in queste settimane in un grande partenariato, per promuovere le “vacanze italiane”, è il primo esempio della concretezza del nostro movimento. “Insieme verso l’Italia che verrà, “ è la narrazione sull’innovazione, sulla sostenibilità e sulla solidarietà, sulla capacità di rinnovarsi verso un inizio, che passo dopo passo, salvaguardi una dimensione locale con una vocazione internazionale ed europea.                                                                                                                                                              Abbiamo predisposto una grande raccolta di idee da parte delle donne in ogni Regione e abbiamo così sintetizzato alcune proposte migliorative a sostegno delle libere professioni e delle micro e piccole imprese, tutte da inserire nel piano di rilancio da presentare all’Europa in autunno.

www. Statigeneralidelledonne.com

Coordinamento Isa Maggi

Ufficio stampa                                                                                                                                                              

Attualità

Allerta Meteo-I Vigili del Fuoco impegnati in diversi interventi

redazione

Pubblicato

-

I vigili del fuoco di Avellino hanno effettuato decine di interventi nelle ultime 12 ore a causa del maltempo che ha imperversato su tutta la provincia. Alberi caduti sulle sedi stradali, smottamenti, esondazioni di torrenti e tegole pericolanti sono state le cause ricorrenti. La situazione più critica si è registrata tra i comuni di Pietrastornina, San Martino Valle Caudina e Cervinara.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 34 positivi in provincia, questi i comuni interessati

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 870 tamponi analizzati,sono risultate positive al COVID 34 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Maraia (M5S):” Difesa Grande: piena fiducia nella Giunta e nei consiglieri del M5S”

redazione

Pubblicato

-

Sulla questione Difesa Grande esprimo piena fiducia nei confronti della Giunta comunale e nei confronti dei Consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, in primis nei confronti del Presidente del Consiglio comunale Luca Orsogna. (altro…)

Continua a leggere

Più letti