Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Sorpreso con tre bombe nel bagagliaio: arrestato dai carabinieri

redazione

Pubblicato

-

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno tratto in arresto un 57enne di Grottaminarda, ritenuto responsabile di illecita detenzione di esplosivi.

I fatti si sono svolti ieri a Grottaminarda durante un servizio serale ad “alto impatto”, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità. Nel corso di un posto di controllo la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile ha fermato il 57enne alla guida di un’autovettura.

Insospettiti dall’inspiegabile nervosismo manifestato dall’autista, i Carabinieri hanno approfondito l’accertamento, ispezionando il veicolo. All’esito della perquisizione personale e veicolare, occultati nel bagagliaio dell’auto, gli operanti hanno rinvenuto tre bombe di tipo artigianale, prive di qualsiasi etichettatura, del peso complessivo di circa due chili.

Nel prosieguo dell’attività sono stati altresì rinvenuti e sottoposti a sequestro anche due coltelli a serramanico.

Alla luce delle evidenze raccolte, il 57enne è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito espletate in Caserma, sottoposto in regime degli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, finalizzate a stabilire anche la provenienza di quel materiale esplosivo nonché gli eventuali obiettivi criminali in programma.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano

redazione

Pubblicato

-

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano Irpino. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Carcere di Ariano, nuova aggressione ad un sovraintendente

redazione

Pubblicato

-

A distanza di qualche settimana dalla denuncia di una grave aggressione ad un poliziotto penitenziario in servizio nel penitenziario arianese ed a quella sventata della vice direttrice del carcere, il detenuto protagonista si è reso responsabile di un altro atto di violenza nei confronti di un Sovrintendente del Corpo. Lo rende noto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, che ricostruisce il grave evento critico: “Il detenuto, alla notifica del rapporto disciplinare per la precedente aggressione, si è scagliato contro il Sovrintendente che procedeva. L’aggressore lo assaliva e lo feriva, con un morso, al mento del malcapitato, che per le lesioni subite è dovuto ricorrere alle cura dei sanitari del Pronto soccorso”. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guardia di Finanza di Ariano sequestra mezzo milione di euro ad un mobilificio

redazione

Pubblicato

-

La Guardia di Finanza di Ariano Irpino, in seguito ad un’articolata  indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Benevento,   ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo  finalizzato alla confisca di beni e valori per un importo pari ad euro 521.441,00 emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica. (altro…)

Continua a leggere

Più letti