Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Scandalo Commissione Tributaria Salerno. Tra gli arrestati anche un noto commercialista di Ariano

Pubblicato

-

Sono due i giudici della Commissione Tributaria di Salerno arrestati per corruzione in atti giudiziari, rei di aver pilotato sentenze in favore di alcuni imprenditori. I due giudici sono stati arrestati insieme ad altre dodici persone, tra cui un noto commercialista di Ariano. Oltre ai due giudici sono finiti agli arresti anche due dipendenti della sede giudiziaria di Salerno un consigliere comunale di Castel San Giorgio (SA) ed un ex parlamentare del MSI. Nell’inchiesta della Guardia di Finanza sono finiti imprenditori, consulenti, dipendenti e giudici oltre ad alcuni parenti di  coloro che avrebbero organizzato il fitto sistema di corruzione, infatti tra gli indagati risulta esserci anche il figlio di uno dei giudici arrestati. Secondo l’accusa i giudici e i dipendenti dell’ufficio giudiziario, chiedevano dai 5mila ai 30mila euro per pilotare le decisioni della commissione tributaria in favore di imprenditori che avevano contenziosi con il fisco. Da una stima fatta dalla Guardia di Finanza, le sentenze oggetto delle indagini, avrebbero permesso di risparmiare oltre 15milioni di euro agli imprenditori coinvolti.

Questi i nomi degli arrestati :

Cronaca

Tragedia ad Ariano – Trovato impiccato un uomo di 43 anni

Pubblicato

-

Tragedia nella periferia arianese, un uomo di 43 anni è stato trovato cadavere nella sua (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Furto auto ad Ariano – Rimessa in libertà la donna autrice del gesto

Pubblicato

-

Si è celebrata stamattina davanti al GIP di Benevento,l’udienza di convalida dell’Arresto di V.F.,riferita al furto di un’auto avvenuta nei giorni scorsi ad Ariano, in pieno centro. (altro…)

Continua a leggere

Cronaca

Ruba un autocarro, viene fermata dai carabinieri e arrestata

Pubblicato

-

Una donna di Ariano Irpino, è stata arrestata dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di aver rubato e poi (altro…)

Continua a leggere

Più letti