Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Riapre al traffico in anticipo la strada comunale Martiri. Ripristinato subito anche il transito su C.so Vittorio Emanuele.

redazione

Pubblicato

-

Domani, sabato 17 maggio, riapre al transito la strada comunale Martiri, ex S.S. 90, chiusa temporaneamente per consentire un allacciamento alla rete fognaria pubblica. Già da questo pomeriggio sulla carreggiata è stato possibile garantire il senso unico alternato.

La ditta appaltatrice dei lavori per il collegamento fognario al costruendo complesso abitativo del Contratto di Quartiere II, per limitare i disagi ad abitanti, automobilisti e commercianti del posto, con grande impegno, ha data una accelerata all’intervento riuscendo ad anticipare i tempi previsti per la riapertura dell’importante arteria.

Immediatamente ripristinato anche il transito su Corso Vittorio Emanuele dove, nella tarda mattinata, si è aperta una piccola voragine al centro della carreggiata. Tempestivo l’intervento prima dei Vigili Urbani e poi del personale dell’UTC.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Gestione raccolta rifiuti – Nuovo servizio e assunzioni, Irpiniambiente chiarisce

redazione

Pubblicato

-

Rispetto alle vicende legate all’avvio del nuovo servizio di gestione della raccolta rifiuti nel comune di Ariano Irpino,  (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guerino Gazzella, vicesegretario regionale Noi Campani:Solidarietà a Giuseppe, discriminato perché gay

redazione

Pubblicato

-

Giuseppe, un ragazzo di 17 anni di Grottaminarda, è stato vittima di un gravissimo episodio di discriminazione di natura omofoba.
Artefici di questo ignobile gesto un gruppo di suoi coetanei che hanno agito nell’indifferenza di quanti erano presenti.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Consiglio Comunale del 12 giugno. Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Il “documento unico di programmazione” è previsto nel corpo dell’art. 150 del TUEL, all’interno della parte II dedicata all’ordinamento finanziario e nell’articolo 151, che reca nella rubrica “principi generali”. Quest’ultimo articolo afferma: “1. Gli enti locali ispirano la propria gestione al principio della programmazione. A tal fine presentano il Documento unico di programmazione entro il 31 luglio di ogni anno. […] Le previsioni del bilancio sono elaborate sulla base delle linee strategiche contenute nel documento unico di programmazione”.
Dal tenore della disposizione si intende che il DUP precede (non solo temporalmente) il bilancio di previsione. Possiamo affermare (come accadeva per la relazione previsionale e programmatica) che il DUP contiene la visione complessiva dell’amministrazione, espressa attraverso le “politiche” e i progetti, mentre il bilancio di previsione è “soltanto” la rappresentazione dei flussi finanziari in entrata e in uscita.
(altro…)

Continua a leggere

Più letti