Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

“Recovery Fund, Next Generation EU, il Sud. Cosa fare?”

redazione

Pubblicato

-

Si conclude il ciclo di eventi organizzato da Maps (Movimento Attivo Politico e Sociale) sull’Europa e le risorse europee da investire nei prossimi anni. 
Domenica 7 Marzo si svolgerà il webinar “Recovery Fund, Next Generation EU, il Sud. Cosa fare?” dalle 17 sulla pagina facebook del Movimento.
Dopo aver coinvolto, nei due incontri precedenti, amministratori, imprenditori, associazioni, professori universitari, Forum dei giovani ed esperti, ed aver raccolto proposte, idee, progetti provenienti dal basso e da vari territori del Sud Italia, nell’evento di domenica si presenteranno i risultati a chi concretamente contribuirà a definire come queste risorse saranno investite e in che tempi.
I relatori saranno infatti: Andrea Cozzolino (europarlamentare), Federico Conte (deputato), Patty L’Abbate (senatrice), Luigi Fiorentino (Capo di gabinetto Ministero dell’Istruzione), Nicola Caputo (Assessore all’Agricoltura Regione Campania), Stefano Carluccio (Sud Innovation Hub) e Gerardo Capozza (Segretario generale dell’ACI).
Modererà Louis Stanco, segretario di M.A.P.S.

Attualità

L’Alto Calore sospende l’erogazione idrica per rottura condotta adduttrice

redazione

Pubblicato

-

L’Alto Calore Servizi ha comunicato che, a causa di rottura della condotta adduttrice in agro di Castelfranci in data odierna martedì 26 ottobre 2021, è sospesa l’erogazione idrica. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-5 persone positive in provincia

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 138 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 5 persone:

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Ad Ariano Irpino 27 ottobre, intervento di derattizzazione

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino informa la cittadinanza che mercoledì 27 ottobre 2021,  è previsto un intervento di derattizzazione  su tutto il territorio  comunale.

Le operazioni di derattizzazione  avranno inizio dalle ore 7  in poi.

L’intervento di bonifica ambientale sarà realizzato, come di consuetudine, da un’impresa incaricata dall’Asl, con la collaborazione ed il controllo del personale comunale.

E’ importante  che  la popolazione osservi le seguenti precauzioni:

tenere, in quelle ore, le finestre chiuse;

non lasciare alimenti sui balconi;

evitare di stendere i panni all’esterno;

non circolare e fermarsi nelle aree trattate per tutto il periodo delle operazioni;

non rimuovere le esche ratticide dai luoghi ove sono state disposte.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti