Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Raccolta Sangue – Come stanno le cose

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Corre l’obbligo di rettificare, integrando, quanto scritto nell’informazione pubblicata il 18 corrente mese, ‘’Donazione del sangue-Unità di raccolta Paternopoli’’.

Nel corpo del testo abbiamo riportato che oltre all’Ospedale ‘Criscuoli’ di S. Angelo dei Lombardi, anche l’Ospedale ‘Frangipane’ fosse sprovvisto di UdR – Unità di raccolta (sangue).

La Dottoressa Katia Ninfadoro, con garbo e prontezza, ha fatto notare la necessaria correzione.

L’acronimo U.O.S.D. (Unità operativa semplice Dipartimentale), è un’articolazione organizzativa, non ricompresa nella U.O.C. (Unità Operativa Complessa), caratterizzata da una dimensione qualitativa e quantitativa adeguata, con risorse professionali utilizzate. Collegata al Dipartimento o all’Area funzionale.

Altra verità: abbiamo chiesto al Centro Nazionale Sangue ragguagli sulle UdR in Campania, nello specifico in Avellino e Provincia (tra Fratres e Avis). E’ stato come chiedere il nome degli abitanti di Nettuno.

Identica richiesta è stata posta al Centro Regionale Sangue. In questo caso l’acme è stato raggiunto in circa un’ora: il recapito telefonico contattato, pubblicato online sul sito, la persona (donna, senza qualificare la propria funzione) ha chiarito subito che avevamo sbagliato numero, indicando un altro interno. Al secondo numero, con qualche accenno di cortesia (sempre donna e sempre senza qualificarsi), altro suggerimento a chiamare altro interno da contattare il giorno 22 c.m. infatti ha risposto la responsabile che, però, ha partecipato la difficoltà a rispondere perché ‘’non in possesso di tale informazione, consiglio di rivolgervi alle ASL direttamente’’.

Colto il suggerimento, abbiamo contattato l’ U.O.S.D. UDR Medicina Trasfusionale, come riporta il sito dell’ASL;  il numero (due interni, in verità). Corrisponde al Reparto Radiologia. Ci viene indicato altro binario numerico: Laboratorio Analisi. Un’infermiera molto garbata, indica altra coppia di numeri interni invitando, nel caso di risposta negativa, a ricontattarla. L’ultima coppia di numeri interni corrispondono al settore Trasfusionale. Non abbiamo trovato la Dottoressa Ninfadoro.

L’infermiera che ha risposto, dopo un paio di squilli, molto gentile e, soprattutto, immedesimata emotivamente nell’attività, con orgoglio ha dichiarato che al Frangipane si attua la donazione da decenni..

In verità, e con animo lieve, rettifichiamo: dalla pagina online dell’ASL Avellino si legge U.O.S.D. Udr Medicina Trasfusionale – 1° Piano Donazione sangue.

Altrettanta verità: i locali adibiti all’importante servizio li conosciamo, avendoli frequentati per donare sangue utile a interventi chirurgici. E per aver richiesto di creare, più volte sinergia tra il Reparto e il nostro gruppo. Qualche volta questa sinergia si è realizzata ma per poche sacche ‘’perché non l’Ospedale Frangipane non è attrezzato per trattare le sacche’’.

L’UdR di Ariano ha ottenuto l’accreditamento, in ossequio alle normative, da circa due anni.

Non abbiamo ritenuto opportuno comunicare alla gentile Operatrice sanitaria che siamo Donatori di sangue da 38 anni e abbiamo frequentato gli Ospedali della Provincia per donare.

La normativa (e la burocrazia) che regola la Donazione di sangue si è arricchita di cavilli insormontabili perché mai accompagnati dal buon senso. Lasciando l’approccio e la gestione del donatore alla sensibilità umana di Medici e Infermieri.

Le UdR ricevono accreditamento con valenza biennale. Perché? Perché le norme si rincorrono.

Alla Dottoressa Ninfadoro e, suo tramite al Personale tutto che si occupa della gestione delle sacche di sangue, il nostro personale plauso, auspicando un sempre maggiore rispetto per il Donatore, elemento fondante dell’intero ciclo anche economico del sangue da donazione volontaria.

Intendiamo rettificare come in effetti e aggiungiamo, oltre all’invito alla Direzione Generale ASL di sistemare le informazioni presenti sul sito, in particolare il recapito diretto per i donatori presso

l’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino:

U.O.S.D. UDR Medicina Trasfusionale – 1° Piano Donazione sangue

Accesso donatori dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle ore 10:30

Evitiamo di indicare il numero telefonico per evitare ad altri l’odisseica digitazione.

Attualità

Ariano International Film Festival | I vincitori della nona edizione

redazione

Pubblicato

-

L’Ariano International Film Festival, in programma dal 26 luglio al 1° agosto 2021, saluta questa nona edizione, ancora in forma ibrida per via del periodo di emergenza sanitaria, e dà appuntamento alla prossima. L’impegno e la passione degli organizzatori non si sono mai fermati, riuscendo a portare un po’ di spensieratezza e magia a coloro che hanno preso parte ai numerosi eventi. Tutti rigorosamente all’insegna della cultura, dell’arte e della rinascita. Il desiderio di condividere, la voglia di comunicare e il bisogno di rivivere una vicinanza troppo a lungo bandita, hanno infatti ispirato la kermesse campana, sempre pronta a fare da apripista e capace di indicare la via. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-3 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 174 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  3 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

PSI Ariano:”Riapre pediatria, da oggi all’Ospedale di Ariano Irpino è consentito di nuovo nascere“

redazione

Pubblicato

-

Finalmente l’unità di Pediatria-Nido dell’Ospedale Frangipane è riaperta. Terminano i giorni del disagio e, in qualche caso, della disperazione. Da oggi all’Ospedale di Ariano Irpino è consentito di nuovo nascere. Questo è accaduto grazie all’intervento della regione Campania che ha convocato un incontro in cui si è verificata la disponibilità dell’azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, del Santobono-Pausillipon di Napoli e del San Pio di Benevento a distaccare proprie unità mediche di pediatria presso l’ospedale di Ariano. A queste strutture ospedaliere ed ai loro dirigenti va il ringraziamento di tutti noi. Ci piace, in particolare, ricordare la sollecita disponibilità manifestata, nell’occasione dal nostro concittadino dott. Mario Ferrante direttore del S. Pio. (altro…)

Continua a leggere

Più letti