Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Raccolta Rifiuti Ariano Irpino: nei prossimi giorni, il questionario telefonico per 3mila famiglie arianesi

redazione

Pubblicato

-

5 domande sul servizio di raccolta dei rifiuti, sulle criticità attuali e per il miglioramento degli standard qualitativi, compreso l’incremento della raccolta differenziata per 3 mila famiglie di Ariano Irpino.

Imminente l’avvio dell’indagine proposta all’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino dalla società Irpiniambiente che coinvolgerà la popolazione arianese.

Uno strumento conoscitivo, che dovrà arricchire gli elementi di analisi e di confronto tra il Comune di Ariano Irpino e la società che dovrà gestire il servizio in forma diretta.

Il questionario sarà proposto dagli operatori telefonici della società incaricata per il survey, che ha definito il panel di utenza, in maniera omogenea e rappresentativa di tutto il vasto territorio arianese.

Il sondaggio telefonico, in forma completamente anonima, servirà a definire, area per area, quali sono allo stato le problematicità della raccolta dei rifiuti, della raccolta differenziata, il grado di soddisfazione del servizio e gli elementi che con maggior frequenza caratterizzano il rapporto tra utenti e servizio goduto.

I cittadini di Ariano Irpino, nei prossimi giorni saranno raggiunti sul numero di telefonia fissa. Per chi dispone di display di identificazione del chiamante, la telefonata arriverà dal seguente numero telefonico: 0825 1806439

I dati raccolti non riguarderanno in nessun caso i dati sensibili, ma soltanto la geolocalizzazione generica dell’utente, in modo da poter differenziare, secondo le caratteristiche del territorio e l’attuale stato del servizio di raccolta, i correttivi da intraprendere per la redazione del nuovo piano di raccolta differenziata per Ariano Irpino.

Oltre alle già note problematiche, il Comune di Ariano Irpinointende così ottenere un quadro di riferimento puntuale, con il quale poter calibrare in maniera più adeguata il servizio di raccolta dei rifiuti e raggiungere gli obiettivi minimi di raccolta differenziata.

Nelle prime settimane di maggio, non appena il panel sarà totalmente coperto dal sondaggio, saranno resi pubblici i risultati della ricerca e sarà avviata la fase di analisi e di sintesi che dovrà poi approdare al confezionamento del nuovo piano di raccolta con i nuovi criteri ed il nuovo sistema da condividere con Irpiniambiente.

Si tratta di un primo passo, importante, e sostanzialmente innovativo per la seconda realtà comunale della Provincia di Avellino.

L’indagine conoscitiva attuata dal Comune di Ariano, d’intesa con Irpiniambiente, capovolge i termini del rapporto con l’utenza, che già dalle prime fasi verrà, dunque, coinvolta nella realizzazione del nuovo piano di raccolta differenziata.

Un elemento volto anche a dare un contributo importante al piano industriale della società, in via di realizzazione.

La peculiarità del territorio arianese, del resto, ha suggerito l’attuazione di questa nuova modalità di approccio al problema per la redazione del nuovo piano, in relazione all’estensione del territorio, alla presenza di diversi e distanti nuclei abitativi, alla incidenza di numerose ed estese aree rurali.

Una disomogeneità che nel corso degli anni ha determinato difficoltà nel raggiungimento di livelli di raccolta differenziata apprezzabili e che l’amministrazione comunale intende superare con la collaborazione e la partecipazione dei cittadini e di tutte le articolazioni sociali della città di Ariano Irpino.

Dai risultati del sondaggio, unitamente al confronto tra il committente (Comune di Ariano Irpino) e soggetto gestore del servizio (Irpiniambiente) e con il costante coinvolgimento della cittadinanza sarà avviata la fase di redazione del piano di raccolta, che sarà anticipato, tra l’altro, da una capillare campagna di comunicazione, articolata attraversi tutti i mezzi di informazione e su tutti i canali, ma anche attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini e delle associazioni ed istituzioni presenti sul territorio.

Una campagna di comunicazione che terrà in considerazione tutti i target sociodemografici di riferimento ed i relativi canali confacenti alle esigenze degli utenti.

L’amministrazione comunale di Ariano Irpino chiede ai cittadini che verranno contattati telefonicamente per il sondaggio, che sarà di breve durata ed in forma del tutto anonima, di contribuire alla definizione della ricerca, accordando la propria disponibilità alle risposte, al fine di raggiungere nei tempi previsti la composizione della ricerca ed acquisire le informazioni necessarie.

L’Assessore all’Ambiente dott. Carmine Grasso: Inizia un nuovo percorso per il rilancio del ciclo rifiuti ad Ariano Irpino con “La partecipazione dei cittadini alle scelte strategiche per l’ambiente”.

Il Sindaco Enrico Franza commenta: E’ l’inizio di un cammino di trasparenza, condivisione e partecipazione che mi auguro porterà presto ad un cambiamento radicale nella raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani nella nostra città.

Attualità

Vittorio Melito:”continua la mortificazione del nostro ospedale”

redazione

Pubblicato

-

 

Il 9 dicembre il Consiglio comunale di Ariano Irpino approvò all’unanimità un documento sulla condizione dell’ospedale e della sanità sul territorio. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Comunità Montana dell’Ufita – Giuseppe Leone si dimette da Presidente

redazione

Pubblicato

-

Il segretario generale, Tommaso Girolamo, in una nota indirizzata a consiglieri e  assessori della giunta della (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 124 persone positive in provincia, 21 casi a Montella

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.108  tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  124 persone: (altro…)

Continua a leggere

Più letti