Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Movida Arianese – Parlano le mamme.

redazione

Pubblicato

-

Movida, le mamme arianesi sostengono Alberto Scaperrotta:

“Combatteremo insieme alcol e droga. Nessuna guerra ai locali pubblici, il problema è fuori da queste strutture, nelle piazze e non solo di notte. Abbiamo visto ragazzi e ragazze bere la mattina, anziché recarsi a scuola, o il pomeriggio, come se niente fosse. Piazza Mazzini è l’emblema di ciò di cui stiamo parlando. Serve un freno con la massima urgenza: su Piazza Mazzini, il comune deve intervenire una volta per sempre attraverso un’opera sinergica con le forze dell’ordine. I gestori dei locali da tempo stanno facendo la loro parte, sono le mele marce che tutti insieme dobbiamo isolare.” Questo il commento di un gruppo di mamme arianesi, dopo la provocazione lanciata alcuni giorni fa da Scapperrotta.

Alberto Scaperrotta in qualità di presidente dell’associazione Guida La Tua Vitaaveva proposto al sindaco Gambacorta la chiusura anticipata dei locali notturni e delle discoteche, lo stop della vendita di alcolici ai minori nei locali e durante le manifestazioni, più controlli in strada da parte delle forze dell’ordine.

Scaperrotta aveva fatto riferimento alle ultime statistiche: “E’ evidente l’abbassamento costante in Italia dell’età media di avvio al consumo di alcol( 11-12 anni), la più bassa in Europa, e la consolidata evidenza di 330.000 minori, 220.000 ragazzi e 170.000 ragazze di 11-15 anni, che usano l’alcol secondo modalità rischiose e dannose. Questa triste realtà la riscontriamo anche nel nostro piccolo paese: ragazzini con la birra in mano e ragazze nei bar, nelle piazze della nostra città; queste ormai sono le immagini tipiche del sabato sera. Nella nostra Ariano, però, non vogliamo abituarci a questa situazione. L’associazione, insieme ai genitori, vuole lottare per poter migliorare lo stile di vita dei giovani. Il futuro del nostro paese dipende dalle giovani generazioni”.

Scaperrotta ha poi precisato che la sua non è assolutamente una crociata contro il locali pubblici della città, ma un monito alle istituzioni e agli stessi genitori, a vigilare di più sui propri figli. La lettera appello delle mamme è un primo grande e forte segnale di prevenzione.

Advertisement
1 Comment

Attualità

La“Prospect Theater Company”(New York),l’Università di Princeton(New Jersey) e la Compagnia Teatrale “La Fermata”,insieme in un progetto linguistico-culturale

redazione

Pubblicato

-

Decameron Project”, questo il nome del progetto proposto da Cara Loelle Reichel e Peter Mills (fondatori e direttori artistici della (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Insulti omofobi ad un 17enne, denunciato coetaneo

redazione

Pubblicato

-

Insulti omofobi a un 17enne: denunciato coetaneo. Il fatto si era verificato il 13 giugno scorso. Vittima un 17enne di Grottaminarda, in un bar della cittadina del Tricolle. Qui, un altro giovane lo aveva sbeffeggiato per la sua “diversità”, tanto da indurlo ad allontanarsi dal locale. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Question Time alla Camera sulle problematiche del tracciamento e del traffico illecito dei rifiuti

redazione

Pubblicato

-

Riceviamo e pubblichiamo

Nel pomeriggio di oggi, insieme all’on. Alberto Zolezzi, ho esposto in Aula alla Camera il question time a mia prima firma al Ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani, sulla problematiche del tracciamento e dei traffici illeciti dei rifiuti. In primo luogo, ringraziamo il ministro Cingolani per l’attenzione riservata a tali questioni esposte. (altro…)

Continua a leggere

Più letti