Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Medicina Democratica: La salute non è una merce, la sanità non è un’azienda

Rosa D'Apice

Pubblicato

-

MD-Medicina Democratica lancia un appello, una proposta di discussione e una iniziativa sul Diritto alla Salute e una Sanità Pubblica Universale e gratuita.

… Iniziative come quelle spagnole per mettere tutti gli ospedali privati sotto il controllo statale indefinitamente – dovrebbero diffondersi come il virus e generare forte consenso globale su una visione basata sui diritti dei sistemi e dei servizi sanitari, che va al di là delle questioni relative alle risorse finanziarie …”. Così scrive Nicoletta Dentico, giornalista ed esperta di salute globale, impegnata per i diritti umani. Ha guidato la campagna per la messa al bando delle mine anti-uomo e la cancellazione del debito dei Paesi impoveriti, è stata direttrice di Medici Senza Frontiere Italia. Analizzando la conduzione dell’emergenza, appare evidente che solo un sistema pubblico organizzato e preparato, può dare una risposta idonea alla crisi sanitaria che un’epidemia di grandi dimensioni determina. Da qui l’appello di MD alle Associazioni, Sindacati, Comitati, che perseguono la salvaguardia del diritto alla salute garantito dall’art.32 della Costituzione e dalla legge del SSN 833/1978 e alla popolazione, di costituire un Coordinamento nazionale per aprire una vertenza per modificare scelte politiche e pratiche sanitarie che hanno portato all’attuale disastro. I punti in discussione: analisi della riforma sanitaria 1978, il suo declino, riorganizzazione del SSN a partire dal d.lgs.502/92, finanziamento universale e gratuito del SSN attraverso la fiscalità generale, subordinazione del settore privato al pubblico, rilancio dei servizi territoriali a partire dal ruolo dei medici di base, rimozione del regionalismo differenziato, Regione Lombardia e il suo ruolo nella “apertura” della sanità al privato a discapito del pubblico. MD è un movimento e una cooperativa Onlus che con i suoi esperti, ha collaborato alla riforma sanitaria M. Gorla del 1976, alla proposta di legge sulla messa al bando dell’amianto. Oggi è anche impegnata come parte civile nei processi contro ThyssenKrupp, Eternit, Clinica S. Rita, di Milano e quello relativo alla strage di Viareggio. Di seguito il documento integrale di Medicina Democratica.

Scarica qui il documento:Appello alle associazioni def (2)

 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Mentre i vaccini danno i primi risultati, riflessioni, dubbi e domande ci invadono

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Sulla rivista Lancet, venerdì 22 maggio, sono stati pubblicati i dati relativi a un potenziale vaccino contro il Sars-Cov-2 (causa della malattia denominata Covid-19). Lo studio è stato effettuato, e continua tuttora, in Cina, da un’azienda biofarmaceutica, la CanSino Biologics. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid-19 Stato di agitazione degli infermieri al Pronto Soccorso del Moscati

redazione

Pubblicato

-

Gli infermieri del Moscati di Avellino, hanno proclamato lo stato di agitazione per una serie di motivazioni, tra cui la mancanza di un pre-triage e l’assenza di camere di isolamento. Di seguito il comunicato  del Nursind di Avellino a firma del Segretario Territoriale Romina Iannuzzi:

Valutato il grave sovraffollamento che in questi giorni sta mettendo a serio rischio gli operatori del pronto soccorso (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Gaia è stanca: solo col metodo biodinamico, l’agricoltura torna in sintonia con natura, terra e uomini

Giuseppina Buscaino

Pubblicato

-

Questo virus ci sta dicendo che non può tornare tutto come prima perché è proprio quello che abbiamo fatto prima che ci ha condotto alla situazione che stiamo vivendo. E’ il modo di produrre che è sbagliato perché si produce come se la terra avesse risorse infinite. E stiamo inquinando troppo. Troppa produzione e troppo inquinamento. La società in cui viviamo ci impone uno stile di vita basato sul consumismo, attraverso una pubblicità battente che ci spinge a consumare più del necessario. (altro…)

Continua a leggere

Più letti