Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Medicina Democratica: La salute non è una merce, la sanità non è un’azienda

Rosa D'Apice

Pubblicato

-

MD-Medicina Democratica lancia un appello, una proposta di discussione e una iniziativa sul Diritto alla Salute e una Sanità Pubblica Universale e gratuita.

… Iniziative come quelle spagnole per mettere tutti gli ospedali privati sotto il controllo statale indefinitamente – dovrebbero diffondersi come il virus e generare forte consenso globale su una visione basata sui diritti dei sistemi e dei servizi sanitari, che va al di là delle questioni relative alle risorse finanziarie …”. Così scrive Nicoletta Dentico, giornalista ed esperta di salute globale, impegnata per i diritti umani. Ha guidato la campagna per la messa al bando delle mine anti-uomo e la cancellazione del debito dei Paesi impoveriti, è stata direttrice di Medici Senza Frontiere Italia. Analizzando la conduzione dell’emergenza, appare evidente che solo un sistema pubblico organizzato e preparato, può dare una risposta idonea alla crisi sanitaria che un’epidemia di grandi dimensioni determina. Da qui l’appello di MD alle Associazioni, Sindacati, Comitati, che perseguono la salvaguardia del diritto alla salute garantito dall’art.32 della Costituzione e dalla legge del SSN 833/1978 e alla popolazione, di costituire un Coordinamento nazionale per aprire una vertenza per modificare scelte politiche e pratiche sanitarie che hanno portato all’attuale disastro. I punti in discussione: analisi della riforma sanitaria 1978, il suo declino, riorganizzazione del SSN a partire dal d.lgs.502/92, finanziamento universale e gratuito del SSN attraverso la fiscalità generale, subordinazione del settore privato al pubblico, rilancio dei servizi territoriali a partire dal ruolo dei medici di base, rimozione del regionalismo differenziato, Regione Lombardia e il suo ruolo nella “apertura” della sanità al privato a discapito del pubblico. MD è un movimento e una cooperativa Onlus che con i suoi esperti, ha collaborato alla riforma sanitaria M. Gorla del 1976, alla proposta di legge sulla messa al bando dell’amianto. Oggi è anche impegnata come parte civile nei processi contro ThyssenKrupp, Eternit, Clinica S. Rita, di Milano e quello relativo alla strage di Viareggio. Di seguito il documento integrale di Medicina Democratica.

Scarica qui il documento:Appello alle associazioni def (2)

 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Elezioni Regionali – Le urne hanno deciso

Federico Barbieri

Pubblicato

-

La competizione elettorale disegnata, condizionata dalla Covid19, ha dato responsi che hanno fatto gioire, hanno prodotto rabbia, delusione, sconforto. Ha indotto riflessioni, dando la stura a un numero ridotto di telefonate, rispetto all’acme del reperimento consenso. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Stipendi in tempo di Covid-19

Federico Barbieri

Pubblicato

-

La maggiori testate giornalistiche, cavalcando la notizia, sbandierano l’aumento dello stipendio che il successore di Tito Boeri (ex Presidente INPS) si sarebbe determinato. Abbiamo spulciato al riguardo incrociando vari Decreti. Cercando di fare un minimo di cronistoria. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri quattro casi in provincia di Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi naso-faringei di quattro persone residenti in Irpinia, appartenenti a quattro comuni diversi. (altro…)

Continua a leggere

Più letti