Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

MASSARIA – IL MONDO CHE RIVIVE

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Amare la propria Terra, primaria nutrice di sogni, di Vita.

Si può, con la Musica, il canto, la passione, ridare Vita a un mondo che lentamente scompare.

‘’Massaria’’

E’ il nuovo album di Ettore Patrevita; un disco che l’autore definisce ‘’collettivo’’.

Vede la partecipazione di tanti giovani artisti e racconta terra e vissuti dimenticati, ormai residui incarnati nelle storie dei pochi contadini e pastori rimasti.

Quel piccolo mondo che non deve essere soltanto antico perché ha in sé tanta vita, dedita al sacrificio e all’amore’’, così afferma Ettore Patrevita.

Aggiungendo una possibile soluzione: ’’ Per salvare quei territori bisogna viverli in comunità e testimoniarli con i propri mezzi. Andare e andare, ascoltare e fermare ogni momento prima che si dissolva del tutto”.

A ispirare l’autore sono i suoni e gli echi delle campagne circostanti, la Terra e i suoi abitatori che rivivono nei dieci brani. Tracciano un percorso intrapreso dall’uscita del singolo “A Lu Fore” pubblicato il 21 giugno 2020.

Ettore conclude: ‘’Gli animali, la montagna e l’antico Regio Tratturo sono temi che i brani tramutano in note che ripercorrono un sud interno.

Le tracce sono lampi di luce, immagini che racchiudono un reportage musicale di anime castrate dal progresso, contro ogni individualismo fine a se stesso’’.

Hanno dato il loro contributo Makardia, Vittorio Zollo, Lorenzo Cirocco, Giuseppe Capriello, Antonio De Luca.

La formazione che esegue le musiche: Ettore Patrevita al sax soprano, Simone Ielardi alla chitarra, Carlo Natale al piano, Luca Iorio al basso; Carlo Corso alla batteria.

L’album sarà disponibile in digitale e in copia fisica dal 22 aprile, giornata mondiale della terra, e sarà la colonna sonora portante del prossimo documentario girato da Fronte Terra.

Ad Maiora!

Attualità

Ariano International Film Festival | I vincitori della nona edizione

redazione

Pubblicato

-

L’Ariano International Film Festival, in programma dal 26 luglio al 1° agosto 2021, saluta questa nona edizione, ancora in forma ibrida per via del periodo di emergenza sanitaria, e dà appuntamento alla prossima. L’impegno e la passione degli organizzatori non si sono mai fermati, riuscendo a portare un po’ di spensieratezza e magia a coloro che hanno preso parte ai numerosi eventi. Tutti rigorosamente all’insegna della cultura, dell’arte e della rinascita. Il desiderio di condividere, la voglia di comunicare e il bisogno di rivivere una vicinanza troppo a lungo bandita, hanno infatti ispirato la kermesse campana, sempre pronta a fare da apripista e capace di indicare la via. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Covid in Irpinia-3 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 174 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  3 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

PSI Ariano:”Riapre pediatria, da oggi all’Ospedale di Ariano Irpino è consentito di nuovo nascere“

redazione

Pubblicato

-

Finalmente l’unità di Pediatria-Nido dell’Ospedale Frangipane è riaperta. Terminano i giorni del disagio e, in qualche caso, della disperazione. Da oggi all’Ospedale di Ariano Irpino è consentito di nuovo nascere. Questo è accaduto grazie all’intervento della regione Campania che ha convocato un incontro in cui si è verificata la disponibilità dell’azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, del Santobono-Pausillipon di Napoli e del San Pio di Benevento a distaccare proprie unità mediche di pediatria presso l’ospedale di Ariano. A queste strutture ospedaliere ed ai loro dirigenti va il ringraziamento di tutti noi. Ci piace, in particolare, ricordare la sollecita disponibilità manifestata, nell’occasione dal nostro concittadino dott. Mario Ferrante direttore del S. Pio. (altro…)

Continua a leggere

Più letti