Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Marinelli Confesercenti : nuovi servizi e presenza più capillare sul territorio per affrontare e superare la crisi. La sfida della nuova campagna di adesione

redazione

Pubblicato

-

«Nuovi servizi ed una più capillare presenza sul territorio. E’ questa la sfida lanciata dalla nostra organizzazione per affrontare l’emergenza e rimettere in carreggiata i settori del commercio, della ristorazione, del turismo ed in generale del terziario». E’ quanto ha affermato Giuseppe Marinelli, presidente della Confesercenti provinciale di Avellino.

«In una fase così delicata e difficile per le imprese – ha proseguito il numero uno dell’associazione di categoria – è ancora più importante fare rete e poter contare su un sistema di servizi e di supporto, per superare la crisi e rilanciare le attività. La Confesercenti irpina è pronta quindi a mettere in campo un impegno straordinario per affrontare le criticità ed essere più vicina agli operatori economici della nostra provincia, attraverso il Caf ed il Patronato Epasa Itaco, per l’assistenza in ambito fiscale, previdenziale e di accesso alle misure sociali, previste dal governo nazionale e dalla Regione. Ma soprattutto viene consolidata ed estesa la gamma di servizi rivolti a tutte le imprese, sia di piccole che medie dimensioni: consulenza sulla fattibilità dei progetti imprenditoriali, formazione professionale, gestione degli aspetti burocratici e normativi relativi alle attività, servizi di contabilità e di consulenza del lavoro, pratiche Invitalia Resta al Sud, rilascio di firma digitale e Pec, strumenti per il commercio elettronico, digitalizzazione ed internazionalizzazione delle aziende, servizi finanziari ed assicurativi e gestione delle controversie tramite l’ente bilaterale. Senza contare le numerose convenzioni sottoscritte con aziende del territorio per acquisti e forniture a prezzi agevolati».

«E’, quindi, fondamentale – conclude Marinelli – il rafforzamento delle rappresentanze del comparto, per ottenere maggior ascolto ed attenzione dalle istituzioni pubbliche, con le quali Confesercenti intrattiene un costante e spesso proficuo confronto, ispirato a criteri di autonomia e collaborazione concreta, facendosi portatrice delle istanze della categoria, al fine di tutelarne gli interessi, all’interno di un più ampio progetto di crescita e sviluppo della comunità locale. Con tali motivazioni ed obiettivi, dunque, lanciamo la nuova campagna di adesione all’organizzazione, per l’anno in corso, con l’auspicio di condividere nuovi ed ambiziosi traguardi insieme alle imprese del territorio. Per informazioni in merito è possibile rivolgersi agli uffici siti ad Avellino, in viale Italia n. 58, contattando preventivamente gli addetti ai numeri 0825 679256 – 782077 o attraverso i nostri canali social».

Attualità

Covid in Irpinia-18 positivi oggi in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 633 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 18 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Apertura straordinaria cimitero 31 ottobre 1 e 2 novembre

redazione

Pubblicato

-

Continua a leggere

Attualità

Ordinanza traffico in occasione della Commemorazione dei defunti e della Fiera di Ognissanti

redazione

Pubblicato

-

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino informa che è stata predisposta dal Comando di Polizia Municipale una apposita Ordinanza in vigore da venerdì 29 ottobre e fino a mercoledì 3 novembre 2021, in considerazione del notevole afflusso di cittadini che visiteranno il Cimitero in occasione della Commemorazione dei defunti e della consueta Fiera di Ognissanti del 1° novembre, lungo le strade normalmente interessate dal mercato settimanale.

L’Ordinanza, a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, vieta la sosta dei veicoli lungo la Strada Provinciale 414 – zona cimitero, nei tratti: bivio Montecalvo intersezione Mogna lato destro; bivio Montecalvo-lavaggio-lato sinistro.

L’Ordinanza, dispone inoltre, per lunedì 1° novembre dalle ore 6.30 alle ore 14.00 in occasione dello svolgimento della Fiera, il divieto di sosta e di circolazione dei veicoli nell’area del mercato settimanale comprendente le seguenti strade e piazze: Piazza Mazzini, Via Vitale, Via San Leonardo, Via Nazionale con l’estensione del tratto compreso tra il civico n. 75 e l’attività commerciale Paglialonga Angelo.

I mezzi AMU ed AIR effettueranno percorso alternativo.

Sono ovviamente esclusi dal rispetto dell’Ordinanza i veicoli della Forze dell’Ordine e i mezzi di soccorso.

Continua a leggere

Più letti