Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Luca Orsogna sull’emergenza abitativa:” Anselmo La Manna diffonde un’informazione mistificatoria e volutamente falsa”.

redazione

Pubblicato

-

Di seguito riportiamo le precisazioni di Luca Orsogna di Ariano in Movimento sulla vicenda dell’emergenza abitativa sollevata dal portavoce del Comitato per la tutela del territorio, Anselmo La Manna:

In un articolo apparso sul Quotidiano del Sud dello scorso 24 luglio, si parla dell’emergenza abitativa esistente ad Ariano Irpino.

In tale articolo Anselmo La Manna (“Movimento 5 stelle Ariano” e “Comitato per la tutela del territorio”) diffonde un’informazione mistificatoria e volutamente falsa che impedisce di comprendere quali siano le reali cause dell’emergenza abitativa che interessa il comune di Ariano Irpino.

Testualmente nell’articolo si dice che: “La Manna apre la polemica perchè, da una parte si accettano gli immigrati, ai quali si garantisce vitto, alloggio, carta telefonica e piccola paghetta quotidiana e dall’altra al cittadino italiano si risponde senza risolvere il problema”.

Queste affermazioni non corrispondono al vero poichè agli immigrati presenti ad Ariano, con particolare riferimento alla comunità africana, non è garantito nessun tipo di beneficio da parte dell’amministrazione pubblica, dovendo essi provvedere a tutte le loro esigenze attraverso le poche risorse che riescono a procurarsi con piccoli lavori stagionali.

Nell’articolo La Manna si riferisce al trattamento di cui sono stati destinatari i rifugiati per motivi politici e motivi umanitari fuggiti dall’Africa durante l’emergenza della guerra in Libia, estendendolo impropriamente a tutti gli immigrati.

Peraltro La Manna si riferisce ad un’emergenza di carattere nazionale conclusasi nel febbraio 2013 che è stata al centro di numerose inchieste per  aver garantito ingenti profitti agli albergatori, ma nessun vantaggio in termini di integrazione ai profughi: un vero e proprio business sulla pelle della povera gente.

Questo tipo di dichiarazioni possono unicamente innescare fenomeni d’intolleranza etnica e dare il via ad una guerra tra poveri. Il modo migliore per rendere impossibile la soluzione del problema e per coprire le reali responsabilità politiche.

Occorre tenere presente che l’emergenza abitativa potrebbe essere affrontata facendo rispettare la legalità nei meccanismi di assegnazione degli alloggi e imponendo il rispetto delle graduatorie”.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-Oggi 126 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1062 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 126 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Ad Ariano Irpino l’8 marzo 2021 è convocato il Consiglio Comunale in diretta streaming.

redazione

Pubblicato

-

Il Presidente del Consiglio Comunale di Ariano Irpino, Luca Orsogna, ha convocato il Civico Consesso per lunedì 8 marzo  alle ore 17,00 con il seguente Ordine del Giorno: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

“SportAbility: l’abilità dello sport per una crescita inclusiva, relazionale e sana”, al via il progetto per i giovani delle Province Campane

redazione

Pubblicato

-

Approvato il progetto dell’Unione Regionale delle Province CampaneAzioneProvincEgiovani 2020”. (altro…)

Continua a leggere

Più letti