Mettiti in comunicazione con noi

Comune

L’amministrazione comunale in occasione dell'”Estate Arianese 2019″ ha istituito la ZTL nel centro storico

redazione

Pubblicato

-

L’amministrazione comunale, in occasione degli eventi previsti all’interno del cartellone dell’Estate Arianese 2019, ha deciso di meglio disciplinare il traffico veicolare nel centro storico con l’istituzione di una ZTL (Zona Traffico Limitato) con sosta vietata in piazza Plebiscito nelle seguenti fasce orarie :

Nei giorni feriali dalle ore 19.30 alle ore 2.00;

Domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 19.30 alle ore 2.00.

Il provvedimento programmato dall’amministrazione, scaturisce dal fatto che nel mese di agosto sono previste numerose manifestazioni ed il centro storico è interessato da un notevole afflusso di cittadini e turisti durante tutte le ore del giorno fino a tarda serata, pertanto per rendere più fruibile l’intero centro cittadino che ospita siti di interesse storico-culturale e  anche per favorire l’accesso alle numerose attività commerciali presenti il comune ha deciso di deliberare in tal senso.

Attualità

Gestione raccolta rifiuti – Nuovo servizio e assunzioni, Irpiniambiente chiarisce

redazione

Pubblicato

-

Rispetto alle vicende legate all’avvio del nuovo servizio di gestione della raccolta rifiuti nel comune di Ariano Irpino,  (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guerino Gazzella, vicesegretario regionale Noi Campani:Solidarietà a Giuseppe, discriminato perché gay

redazione

Pubblicato

-

Giuseppe, un ragazzo di 17 anni di Grottaminarda, è stato vittima di un gravissimo episodio di discriminazione di natura omofoba.
Artefici di questo ignobile gesto un gruppo di suoi coetanei che hanno agito nell’indifferenza di quanti erano presenti.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Consiglio Comunale del 12 giugno. Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Il “documento unico di programmazione” è previsto nel corpo dell’art. 150 del TUEL, all’interno della parte II dedicata all’ordinamento finanziario e nell’articolo 151, che reca nella rubrica “principi generali”. Quest’ultimo articolo afferma: “1. Gli enti locali ispirano la propria gestione al principio della programmazione. A tal fine presentano il Documento unico di programmazione entro il 31 luglio di ogni anno. […] Le previsioni del bilancio sono elaborate sulla base delle linee strategiche contenute nel documento unico di programmazione”.
Dal tenore della disposizione si intende che il DUP precede (non solo temporalmente) il bilancio di previsione. Possiamo affermare (come accadeva per la relazione previsionale e programmatica) che il DUP contiene la visione complessiva dell’amministrazione, espressa attraverso le “politiche” e i progetti, mentre il bilancio di previsione è “soltanto” la rappresentazione dei flussi finanziari in entrata e in uscita.
(altro…)

Continua a leggere

Più letti