Mettiti in comunicazione con noi

Comune

L’Alto Calore comunica la sospensione dell’erogazione idrica causa lavori.

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino riceve comunicazione dall’Alto Calore Servizi a mezzo posta elettronica certificata ed invia il seguente comunicato stampa:

L’Alto Calore Servizi ha comunicato che, a causa di improcrastinabili lavori idraulici su condotta adduttrice in agro di Gesualdo, l’erogazione idrica a servizio dei serbatoi è sospesa e potrebbero verificarsi disfunzioni all’approvvigionamento dell’acqua nella giornata odierna.

I lavori sono in corso e la riparazione è già in atto, l’ ultimazione degli stessi è prevista nel tardo pomeriggio.

A partire dal pomeriggio ed in serata, in alcuni Comuni del territorio, verranno effettuate limitazioni all’erogazione idrica.

Attualità

Elezioni Ariano – Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

I seggi elettorali sono chiusi da 48 ore. Le urne hanno trasformato in numeri volontà, desideri, esigenze, riflessioni, ripensamenti, svendite, conflitti emotivi, familiari. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Rinviata al 28 settembre l’apertura delle scuole dell’infanzia, primarie e medie inferiori.

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino, con Ordinanza del Sub Commissario Prefettizio n. 17 del 23.9.2020, ha disposto il differimento dell’inizio delle attività didattiche a lunedì 28 settembre 2020, delle scuole dell’infanzia, primarie e medie inferiori.

La disposizione è scaturita dalla  necessità manifestata dai dirigenti scolastici di garantire un rientro in sicurezza degli alunni, dopo le operazioni di voto che hanno interessa

Continua a leggere

Attualità

Domani 24 settembre gli uffici Anagrafe e Stato Civile chiusi per aggiornamento

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino informa la cittadinanza che domani  giovedì 24 settembre 2020 gli Uffici Anagrafe e Stato Civile saranno chiusi per l’intera giornata.

La chiusura è necessaria per permettere l’ aggiornamento dei programmi.

Ci scusiamo con l’utenza per il disagio.

Continua a leggere

Più letti