Mettiti in comunicazione con noi

Cultura Eventi e Spettacolo

La Compagnia Teatrale “La Fermata” rinnova il suo appuntamento nell’ambito dell’Ariano Folk Festival Winter Edition.

redazione

Pubblicato

-

Tra inquietanti atmosfere comiche, buffi figuri e pazzia a volontà, la Compagnia Teatrale “La Fermata” rinnova il suo ormai consueto appuntamento nell’ambito della sempre eccezionale manifestazione dell’Ariano Folk Festival (Winter Edition): vi aspetta il 29 dicembre con “Arsenico”, adattamento dall’opera di Joseph Kesserling, alle 18:00, al palazzo degli uffici di Ariano Irpino (AV). “Il nostro Arsenico si rifà, in parte, alla tradizione della commedia nera, sullo stampo di quel “Brutti, sporchi e cattivi” dell’irpino Scola – specialmente nel discorso di caratterizzazione dei personaggi – che tanto è rimasto nell’immaginario collettivo della black comedy” dice il regista, Francesco Teselli. A differenza, però, dell’ambientazione cinematografica che si stereotipava nell’ottica di uno scenario altrettanto brutto, sporco e cattivo, stavolta si misura con una scenografia tipicamente borghese, evocata anche attraverso il fascino di ombre proiettate, a coniugare in qualche misura passato e futuro. I protagonisti si muovono e agiscono contraddistinti da caratteri marcatamente sopra le righe, attraverso cui – in un crescendo comico che bene si sposa con l’intreccio, potremmo dire, a tinte noir – non rinuncia a gags esilaranti, quasi in contrasto (voluto) con la serietà di tematiche come la pietà e una certa riluttanza al rispetto di quelle regole che, spesso, la società c’impone nonostante la maggior parte di noi le ritenga sbagliate, strizzando l’occhio alla famosa massima (benché trita spesso giusta) che recita: l’apparenza inganna. L’ultima considerazione spetta alla scelta musicale: ironica e spiazzante, in totale contraddizione con le atmosfere borghesi di un’opera che entra a pieno titolo tra i classici della letteratura teatrale americana. Con Francesco Teselli, Gilda Ciccarelli, Veronica Vigliotta, Generoso Uva, Federico Ciccarelli, Carlo Uva, Carmine Santoro e Stefania Rubino

Attualità

Francesco Paolo Sgobbo, lo scienziato arianese pioniere della Radiologia medica

Floriana Mastandrea

Pubblicato

-

Nacque il 10 agosto 1860 ad Ariano (l’attuale Ariano Irpino) e con la sua opera, svolta prevalentemente a Napoli, (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Medici di base-Pediatri :”ASL distante”

Federico Barbieri

Pubblicato

-

L’allarme lanciato dall’Ordine di Medici con il Comunicato, da noi pubblicato ieri, non deve essere snobbato. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

IL CARCERE RENDE SICURA LA SOCIETA’ CIVILE?

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Lo scorso 19 maggio l’Anm ha rinnovato l’appello per l’approvazione della riforma penitenziaria. (altro…)

Continua a leggere

Più letti