Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Il Consiglio Comunale approva il bilancio di previsione 2014.

redazione

Pubblicato

-

Nella seduta del Consiglio Comunale del 7 ottobre approvati gli argomenti all’Ordine del Giorno.

Cinque gli argomenti all’Ordine del Giorno:Approvazione verbali sedute precedenti, Approvazione Piano delle Alienazioni e delle Valorizzazioni immobiliari per il triennio 2014/2016,Programma degli incarichi di collaborazione autonoma, Piano triennale di contenimento delle spese, Approvazione bilancio di previsione 2014 e bilancio pluriennale 2014/2016.

Tutti approvati.

In particolare il Bilancio di previsione, approvato con 11 voti favorevoli e 5 contrari, è stato redatto con le limitate risorse economiche a disposizione dell’Ente, in un periodo dell’anno assolutamente vicino al bilancio consuntivo, ma all’insegna della lotta all’evasione e del contenimento della spesa pubblica.

Fermo restando gli ormai ridotti trasferimenti statali, l’Amministrazione ha comunque cercato di non ridurre le risorse già precedentemente stanziate sui vari Servizi Comunali.

Oltre a mantenere le risorse già stanziate nell’anno precedente, è stata prevista l’attivazione di Servizi innovativi quali lo Sportello Agricoltura, lo Sportello Fondi Europei, i tirocini formativi presso il Servizio legale, l’adesione all’iniziativa Garanzia Giovani. L’aumento del personale dell’ENTE, al momento è stato individuato nell’Area Tecnica. L’accessibilità ai cittadini tramite la realizzazione di un nuovo sito istituzionale.

La discussione è stata ampia, gli interventi dettagliati ed attenti, segnale di un particolare impegno condiviso rivolto alla Città da parte di tutto il Consiglio Comunale.

I Consiglieri di Minoranza intervenuti Giovanni La Vita, Carmine Grasso, Michele Caso, Antonio Santosuosso, Carmela Grasso hanno messo in luce alcuni punti, per i quali non possono dare voto favorevole all’approvazione del bilancio, partendo dalla relazione dei Revisori dei Conti, dalla quale, a parere loro, non compaiono gli elementi di investigazione per attenzionare le criticità di un bilancio di previsione, oltre che demandare al Consiglio la responsabilità di approvazione.

Sono intervenuti i Consiglieri di Maggioranza, tra cui Patrizia Savino, che ha invitato alla concretezza delle azioni del Consiglio, senza perdersi in opposizioni distruttive ma preoccupandoci del futuro della Città, Giuseppe Corsano, Daniele Tiso, Claudio Nisco.

Tutti loro, nel prendere atto della difficoltà nel redigere un bilancio di previsione ormai quasi a fine anno, hanno sottolineato l’importanza di un bilancio che è il manifesto delle azioni da intraprendere da parte dell’Amministrazione. Hanno ribadito la collaborazione, la presenza e l’apporto di idee per il buon andamento della Cosa Pubblica.

In ogni modo l’impegno dell’Amministrazione per il prossimo anno è di approvare il bilancio di previsione che sia un bilancio sociale e di genere.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Comune-Pubblicato avviso per il conferimento di un incarico di alta specializzazione presso l’Area Tecnica a tempo determinato

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino, informa che è possibile presentare domanda per il conferimento di un incarico a tempo pieno e determinato per l’attuazione del Progetto straordinario “RECUPERO E  RIQUALIFICAZIONE URBANA”, approvato con deliberazione di G.C. n. 139 dell’ 8 giugno 2021. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

L’Alto Calore sospende l’erogazione idrica per ulteriore rottura condotta

redazione

Pubblicato

-

L’Alto Calore Servizi ha comunicato che, a causa di una ulteriore rottura della condotta adduttrice in agro di Castelfranci, in data odierna mercoledì  23  giugno 2021, è sospesa l’erogazione idrica. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

ASL Avellino-Firmato protocollo per la gestione delle notizie di reato in materia di infortuni sul lavoro

redazione

Pubblicato

-

È stato sottoscritto questa mattina tra il Procuratore della Repubblica di Benevento, dott. Aldo Policastro, ilProcuratore della Repubblica di Avellino, dott. Domenico Airoma, il Questore di Avellino, dott. Mario Terrazzi, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino, Col. Luigi Bramati, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. Gennaro Ottaiano, il Direttore della Direzione Territoriale Inail Avellino-Benevento, dott.ssa Orazia Codirenzi, il Direttore Generale dell’Asl di Avellino, dott.ssa Maria Morgante, il Direttore dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Avellino dott. Antonio Zoina il Protocollo d’intesa per la gestione delle notizie di reato in materia di infortuni sul lavoro.

L’obiettivo è definire procedure omogenee sul territorio del circondario di competenza delle Procure della Repubblica presso il Tribunale di Avellino e di Benevento per gestire tutte le notizie di reato relative ad infortuni dai quali siano derivate lesioni gravi o gravissime o morte del lavoratore. Obiettivo prioritario è migliorare i flussi informativi sugli infortuni rendendoli più completi e tempestivi. I destinatari dei flussi informativi saranno i Dipartimenti di Prevenzione e Servizio di Tutela della salute sugli ambienti di lavoro di Avellino e Benevento. Il protocollo definisce le priorità per formalizzare le modalità di conduzione dell’indagine  e per assicurare una copertura omogenea su tutto il territorio di competenza.

Si conferma da parte dell’Asl di Avellino, così come per tutte le altre istituzioni coinvolte, un alto livello di attenzione sul tema della salute sui luoghi di lavoro, al fine di prevenire  e reprimere qualunque condotta che possa mettere a rischio la vita dei lavoratori, impiegati sia in piccoli che in grandi interventi.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti