Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Il comune pubblica le graduatorie provvisorie per la concessione dei manufatti cimiteriali. Entro il 2 aprile è possibile presentare eventuali osservazioni

redazione

Pubblicato

-

Si comunica alla cittadinanza che sono state pubblicate le graduatorie provvisorie relative alla assegnazione dei manufatti in concomitanza con le procedure in corso, per la realizzazione dell’ampliamento dell’attuale cimitero.

E possibile consultare le graduatorie sul sito istituzionale dell’Ente www.comunediariano.it in Albo Pretorio on line e sulla pagina principale.

Le graduatorie sono state redatte dal Concessionario ATI Spinosa Costruzioni Generali S.p.A., secondo i criteri stabiliti dall’apposito regolamento di assegnazione, e riguardano le manifestazioni di interesse pervenute entro il 31 agosto 2017, secondo quanto stabilito dall’Avviso pubblicato il 28/07/2017. Le graduatorie sono suddivise per ogni tipologia di manufatto (loculi – n.676 richieste, edicole a cantera – n.51, edicole a fornetto – n.30, suoli tipo “A” – n.50, suoli tipo “B” – n.40).

Entro il 2 aprile i soggetti interessati potranno presentate eventuali osservazioni, per iscritto, presso l’Ufficio Gestione Concessioni Cimiteriali istituito dal concessionario nella sede comunale di via Tribunali (Palazzo degli Uffici).

Tutte le ulteriori richieste pervenute oltre il termine del 31 agosto 2017, sono confluite in una “lista d’attesa” e potranno essere soddisfatte, secondo la data di presentazione al protocollo dell’Ente, in base alla disponibilità residua dei manufatti cimiteriali che saranno realizzati dal concessionario.

Attualità

Gestione raccolta rifiuti – Nuovo servizio e assunzioni, Irpiniambiente chiarisce

redazione

Pubblicato

-

Rispetto alle vicende legate all’avvio del nuovo servizio di gestione della raccolta rifiuti nel comune di Ariano Irpino,  (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guerino Gazzella, vicesegretario regionale Noi Campani:Solidarietà a Giuseppe, discriminato perché gay

redazione

Pubblicato

-

Giuseppe, un ragazzo di 17 anni di Grottaminarda, è stato vittima di un gravissimo episodio di discriminazione di natura omofoba.
Artefici di questo ignobile gesto un gruppo di suoi coetanei che hanno agito nell’indifferenza di quanti erano presenti.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Consiglio Comunale del 12 giugno. Il punto di Federico Barbieri

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Il “documento unico di programmazione” è previsto nel corpo dell’art. 150 del TUEL, all’interno della parte II dedicata all’ordinamento finanziario e nell’articolo 151, che reca nella rubrica “principi generali”. Quest’ultimo articolo afferma: “1. Gli enti locali ispirano la propria gestione al principio della programmazione. A tal fine presentano il Documento unico di programmazione entro il 31 luglio di ogni anno. […] Le previsioni del bilancio sono elaborate sulla base delle linee strategiche contenute nel documento unico di programmazione”.
Dal tenore della disposizione si intende che il DUP precede (non solo temporalmente) il bilancio di previsione. Possiamo affermare (come accadeva per la relazione previsionale e programmatica) che il DUP contiene la visione complessiva dell’amministrazione, espressa attraverso le “politiche” e i progetti, mentre il bilancio di previsione è “soltanto” la rappresentazione dei flussi finanziari in entrata e in uscita.
(altro…)

Continua a leggere

Più letti