Mettiti in comunicazione con noi

Politica

Giovanni Maraia e il nuovo CdA del Piano Sociale di Zona A1 :”L’annullamento della politica”.

redazione

Pubblicato

-

Giovanni Maraia, leader di Ariano in Movimento, interviene sull’elezione del nuovo CdA del Piano Sociale di Zona A1. Ecco la sua nota:

Le larghe intese , cioè l’accordo di tutte le forze politiche , ha determinato la elezione del nuovo consiglio d’amministrazione dell’Azienda Consortile per la gestione delle Politiche Sociali dell’Ambito Sociale A1.
E’ l’annullamento della politica , la eliminazione della dialettica democratica , sintetizzata dalla elezione del Presidente Franco Pizzillo che di fatto e’ il nulla politico , a lui e’ stato assegnato il ruolo di  garante dell’occupazione e della spartizione del potere da parte di tutti i partiti.
Convalida di questo violento vandalismo e di questa nuova forma di corrompere le Pubbliche Istituzioni e’ la mancanza di qualsiasi programma politico riguardante le politiche sociali.
Ci appelliamo all’indignazione sociale affinché i nuovi componenti del consiglio di amministrazione dell’Azienda Consortile si dimettano“. 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Noi Campani: “Necessario un confronto sulla sanità in Irpinia”

redazione

Pubblicato

-

Si è riunita la direzione provinciale irpina di (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Ad Ariano Irpino l’8 marzo 2021 è convocato il Consiglio Comunale in diretta streaming.

redazione

Pubblicato

-

Il Presidente del Consiglio Comunale di Ariano Irpino, Luca Orsogna, ha convocato il Civico Consesso per lunedì 8 marzo  alle ore 17,00 con il seguente Ordine del Giorno: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Questione Difesa Grande-La Vita:” l’assessore Grasso sull’argomento mostra superficialità e incompetenza”

redazione

Pubblicato

-

Il consigliere di minoranza La Vita, risponde alle dichiarazioni del vice sindaco Carmine Grasso,attraverso un post pubblicato sulla sua pagina facebook. Di seguito la dichiarazione integrale del consigliere La Vita:       (altro…)

Continua a leggere

Più letti