Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Giovanni Maraia di Ariano in Movimento chiede chiarimenti sul mancato recapito degli avvisi Tari.

redazione

Pubblicato

-

Da Giovanni Maraia di Ariano in Movimento, riceviamo e pubblichiamo:

“A moltissimi cittadini di Ariano non e’ stato recapitato l’avviso del pagamento della TARI ( tassa sui rifiuti ) e ciò sta determinando agitazione in particolare nelle persone anziane , ignare di non dover pagare alcuna mora per il ritardo nel versamento della tassa rifiuti 
Questo mancato recapito  e’ da imputare all’ Amministrazione  Comunale di Ariano ,che ha affidato il servizio postale ad un’agenzia di poste private , poco attrezzata a svolgere compiutamente e correttamente la consegna degli avvisi di pagamento della TARI 
La conseguenza di ciò e ‘ che i cittadini , a cui non e’ stato recapitato l’avviso di pagamento , saranno costretti a recarsi presso gli Uffici Comunali per chiedere la consegna di detto avviso . 
Altro disagio determinato dall’Amministrazione Comunale e’ dato dalle lunghe file d’attesa presso gli Uffici Finanziari del Comune di centinaia di contribuenti ,per chiedere chiarimenti sui pagamenti della tassa sui rifiuti 
E’ vostro dovere evitare il disagio e la sofferenza ai contribuenti , potenziando il servizio degli uffici finanziari , con l’apertura quotidiana , sia di mattina che di pomeriggio e attivando anche uno sportello online 
Il Sindaco di Ariano deve tener conto che questi disagi vissuti dai contribuenti Arianesi si aggiungono ad un tassa sui rifiuti esosa , per molti aspetti ingiustificata , determinata dalla volontà politica dell’Amministrazione Comunale di Ariano di non voler combattere l’evasione , di non voler controllare i quantitativi dei rifiuti prodotti ad Ariano e i costi elevati imposti da Irpinia Ambiente spa 
Comprendiamo benissimo che l’Amministrazione Comunale di Ariano,non intende aprire nessun contenzioso con Irpinia Ambiente spa ,riguardo agli elevati costi del servizio rifiuti , visto che nell’Amministrazione Comunale vi è’ la presenza di un dirigente di Irpinia Ambiente e che la stessa società e’ stata fortemente voluta da Gambacorta e che la stessa e’ partecipata al 100% da capitali della Provincia di Avellino, di cui Gambacorta e’ Presidente . 
Saremo noi ad aprire tale contenzioso con Irpinia Ambiente”.
Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-79 persone positive in provincia, 16 casi ad Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.337 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 79 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

“Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, una seduta di Consiglio Provinciale allargata alla presenza di tutti i sindaci”. L’iniziativa del presidente Biancardi

redazione

Pubblicato

-

L’attività dell’amministrazione provinciale per redigere una proposta complessiva dell’Irpinia per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza prosegue senza sosta. L’ente ha costituito un servizio specifico per le Politiche Europee. Dallo scorso 17 febbraio, sta raccogliendo l’adesione e i progetti dei singoli Comuni che sono stati invitati a partecipare. Questo percorso fa seguito alla fase d’ascolto promossa dal presidente Domenico Biancardi nei mesi scorsi. Agli uffici della Provincia sono anche arrivate proposte da parte di associazioni ed Enti Parco. Di pari passo, sta andando avanti il lavoro di approfondimento da parte dello stesso presidente Biancardi, con i consiglieri provinciali e i tecnici. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Sorpresa a rubare bevande al supermercato, denunciata per furto aggravato

redazione

Pubblicato

-

Furto aggravato”: è il reato di cui dovrà rispondere una ventenne denunciata dai Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino. (altro…)

Continua a leggere

Più letti