Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Floriana Mastandrea “Una vittoria assai sofferta”

Pubblicato

-

Da Floriana Mastandrea, giornalista,scrittrice,sociologa, riceviamo e pubblichiamo:

Il 15 luglio 2009, come ho ricordato in un precedente articolo (pubblicato su questo sito il 17 luglio 2019) moriva, disperata, mia madre. Gli accadimenti che avevano preceduto la sua triste dipartita e quelli che la avevano seguita, mi vedevano costretta a denunciare, tra l’altro, la redazione di un testamento falso, che e’ stato confermato tale dalla Corte di Appello di Napoli (secondo grado) e da quella di Cassazione (ultimo grado di giudizio).
Finalmente, lunedì 16/12/2019, la Corte di Cassazione, dopo oltre 10 ore di camera di consiglio (su due giorni, con udienza il 13 dicembre e completamento della camera di consiglio il 16), ha emesso la sua sentenza, ponendo fine a quasi 10 anni e mezzo di travaglio giudiziario e di vita. Ha confermato dal punto di vista civilistico, la falsità del testamento e i fatti illeciti commessi da Roberto Sampietro (mio fratello) e dalla notaia Luisa Romei, confermando la loro condanna a risarcire il danno e a rimborsare le spese sostenute dalla Parte civile (ovvero la sottoscritta). Sotto l’aspetto penale, i reati sono stati dichiarati estinti solo per prescrizione (in pratica hanno scampato il carcere o eventuali misure alternative)! Nel frattempo, la notaia Romei, su sua domanda, e’ stata dispensata dalle sue funzioni. Se i processi fossero piu’ rapidi e la prescrizione si fermasse al rinvio a giudizio o al I grado, forse si otterrebbero prima e in misura maggiore i risultati: questa e’ un’altra ardua materia del contendere, la cui risoluzione e’ urgente e non piu’ procrastinabile.
E’ stato un percorso di impegno, studio, sacrificio, e una vittoria assai sofferta, a causa delle lungaggini e della farraginosità, che ha condizionato il potere punitivo dello Stato, nonostante il risultato, comunque molto significativo sotto ogni profilo! Non appena avremo la sentenza, promuoveremo una conferenza stampa per i dettagli.
Intanto, grazie a chi in questi anni mi ha consentito di giungere al risultato, dai testimoni, agli amici, nonche’ tutti coloro che mi hanno incoraggiata e sostenuta. Un grazie particolare ad #Aleandro Longhi, a cui dovrebbe andare una laurea in giurisprudenza honoris causa, un grazie e bravo all’avv.Giuseppe Bellaroba, che in udienza e’ stato davvero brillante, all’avv. Emilio Ponticiello, caro amico e consigliere, ed a tutti i bravi professionisti che mi hanno supportata. La nostra in un certo senso, si puo’ ritenere la vittoria di Davide contro Golia: un solo avvocato per la Parte civile a combattere contro ben quattro noti avvocati ingaggiati per la difesa degli imputati!

Floriana Mastandrea

Attualità

Cittadinanzattiva – “L’ASL avvia le procedure di screening al colon retto senza coinvolgere gli operatori sanitari e le Associazioni”

Pubblicato

-

Dall’ Ass.Territoriale Cittadinanzattiva di Ariano Irpino, riceviamo e pubblichiamo (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Nuova ondata di cartelli abusivi in città – Messaggi subliminali in chiave elettorale?

Pubblicato

-

Questa volta gli autori di messaggi subliminali hanno scelto i cartelli di “affittasi” e “vendesi” per esternare il loro (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Stanziati dalla Regione 25 milioni di euro per artigiani, commercianti e ambulanti. Ieri la presentazione alla Camera di Commercio di Avellino

Pubblicato

-

E’ stata presentata ieri presso la Camera di Commercio di Avellino la nuova misura di finanziamento  della Regione (altro…)

Continua a leggere

Più letti