Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Emergenza Covid-19 Il comune consegna le mascherine per bambini e ragazzi

redazione

Pubblicato

-

Come è noto il Presidente della Regione Campania tramite l’Unità di Crisi Regionale di Protezione Civile, considerato l’obbligo di utilizzo dei dispositivi (mascherine)nei luoghi pubblici e aperti al pubblico anche per i bambini e i ragazzi dai 7 ai 16 anni, ha provveduto a fornire il Comune di Ariano di circa n. 3.000 mascherine in   1.500 confezioni sigillate, divise per fasce di età (7-8 anni e 9-16 anni) contenenti n. 2 dispositivi, da distribuire ai nuclei familiari censiti all’anagrafe comunale.

Nella mattinata odierna, si è tenuta una riunione telefonica con il Comando di Polizia Municipale per definire e pianificare le modalità di consegna delle mascherine presso ciascun nucleo familiare.

Dopo un costruttivo confronto si è convenuto di consegnarle con la modalità porta a porta a partire da domani 4 maggio e per i giorni seguenti, al fine di contrastare e contenere la diffusione del virus che risulta registrare un consolidamento verso il basso.

Circa il recapito porta a porta si precisa che verrà effettuato con l’impiego dei volontari della Protezione Civile del gruppo comunale accreditato presso la Regione Campania e del personale della Polizia Municipale.

Per garantire la capillarità della distribuzione saranno formate squadre di volontari e sarà ripartito il territorio comunale e quindi i nuclei familiari in base alle sezioni elettorali e censuarie.

Si informa, altresì, che le mascherine sono riutilizzabili, con le indicazioni che si allegano al presente avviso.

Infine si comunica che le famiglie che non avessero ricevuto, per qualsivoglia ragione, le mascherine entro la giornata del 8 maggio p.v., potranno telefonare ai  numeri 0825 875142 – 0825 875232  per concordare la consegna presso il proprio domicilio.

Si confida nella consueta collaborazione di tutta la popolazione, ricordando di rispettare le misure di distanziamento sociale e dell’uso delle mascherine in occasione delle uscite consentite.

Attualità

Altavilla-Avellino e ritorno: odissea di un viaggio infinito, tra tagli e distanziamento

Giuseppina Buscaino

Pubblicato

-

Ogni giorno sono costretta a recarmi da Altavilla ad Avellino in pullman, ma a causa del distanziamento sociale, dopo 14 persone non può salire più nessuno e se si resta a terra, per il prossimo bisogna attendere ben tre ore: vi sembra normale? (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Centro Destra unito per vincere le prossime amministrative

redazione

Pubblicato

-

Il triste momento storico dovuto alle crisi sanitarie ed economiche che stiamo vivendo,richiama l’attenzione alla maggiore responsabilità tra le forze politiche. In quest’ottica lo scorso venerdì 29 maggio si sono riuniti i rappresentanti dei partiti del centro destraarianese quali Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Orizzonti Popolari.
La ritrovata unità nella naturale coalizione dei suddetti partiti, segue la linea delle compagini nazionali e regionali che si oppongono nettamente ai Governi della sinistra presieduti rispettivamente da Giuseppe Conte e Vincenzo De Luca. In vista delle prossime elezioni amministrative ad Ariano Irpino, il nuovo progetto unitario di centro destra si propone di rimanere aperto a tutti i movimenti civici che vorranno cooperare al raggiungimento dell’intento di amministrare la città per i prossimi cinque anni. Seguiranno nelle prossime settimane iniziative tese ad alimentare
il dibattito e raccogliere contributi sugli obiettivi programmatici da sottoporre all’elettorato, le quali precederanno la ponderata scelta del candidato Sindaco. Il nome del candidato alla massima carica cittadina sarà innanzitutto espressione di coesione ma anche di diligenza ed oculatezza nel saper affrontare con serenità e preparazione le difficoltà amministrative dovute al grave momento che la nostra città è chiamata a dover fronteggiare. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Dov’erano gli alti rappresentanti delle istituzioni regionali quando Ariano era in ginocchio?

redazione

Pubblicato

-

Avrebbero dovuto visitare l’Ospedale di Ariano e la RSA due mesi fa, per capire cosa servisse alla città”, – dichiara Generoso Maraia, deputato del Movimento 5 Stelle che definisce – “De Luca e i Consiglieri regionali che presentano il conto sui test e sulla Zona Franca Urbana, semplicemente ridicoli”. (altro…)

Continua a leggere

Più letti