Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Emergenza Covid-19 Carmine Grasso:”Finalmente la Regione ci mette una “pezza”!

redazione

Pubblicato

-

Da Carmine Grasso ex capogruppo PD in Consiglio Comunale ad Ariano Irpino,riceviamo e pubblichiamo:

Invocavo l’intervento del Presidente De Luca nei miei post del 15, 17 marzo e nella riunione della l’Unità di Crisi con i vertici aziendali ASL e primari ospedalieri del 27 marzo scorso. Richiedevo per Ariano Irpino (zona rossa) almeno 40-50 tamponi al giorno. Nei primi 50 giorni, dall’inizio dell’epidemia, ne avremmo fatti almeno duemila, quanti ne farà Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici in questi 3-4 giorni. Invece, nei 50 giorni, abbiamo sprecato denaro (test sierologici), forze, e tempo che poteva essere prezioso per limitare il diffondersi del contagio, qualche ricovero e forse qualche lutto!

L’intervento della unità di crisi della Regione ha determinato l’incarico all’IZSM nella persona del Direttore Prof. Limone che, in collaborazione con la Dott.ssa D’Agostino Commissario Prefettizio di Ariano il COC sta in questi giorni letteralmente ribaltando quella che era la situazione di screening, fossilizzatasi sui Test sierologici. Adesso, finalmente, anche se in ritardo, si sta provvedendo anche alla esecuzione dei tamponi per il personale ospedaliero. Non voglio dilungarmi oltre sulla questione tamponi e test, è una questione ampiamente discussa e proposta dal sottoscritto ma già chiarita da Ministero della Salute e Regione Campania.

D’ora in avanti bisogna continuare a prestare la massima attenzione e sostenere le ulteriori azioni della ASL sulle strutture Ospedaliere. Per il Sant’Ottone Frangipane, in particolare, necessita ancora definire i percorsi Covid e non Covid, per i quali c’è bisogno di una celere messa a punto. Per questo Ospedale è ora di realizzare, con lavori di adeguamento ed assunzioni di operatori, finalmente il DEA di I livello, per non far rimanere sterili promesse le tanto decantate acquisizioni ( Reparti, Radiodiagnostica, emodinamica, RMN, etc).

Ancora, l’economia della nostra città già in “empasse” ha avuto un colpo di grazia dall’epidemia e dal fatto di essere stata dichiarata zona rossa. E’ ora che i partiti politici, i sindacati, le associazioni di categoria, tutti insieme facciano il massimo per ottenere una ripresa economica che non potrà fare a meno di interventi decisivi della Regione Campania e del Governo nei vari settori.

Gli interventi per Ariano dovranno essere non solo di sostegno, come già fatto ottimamente dal Presidente De Luca, ma anche per mettere in campo azioni di ripartenza dei cantieri, rilancio e finanziamento per i settori dell’edilizia, del commercio, dell’industria, dell’artigianato dell’agricoltura oltre che turistico alberghiero.

Dal canto nostro, cittadini comuni, abbiamo un dovere con noi stessi, nei confronti del prossimo e del paese Italia: continuare ad applicare con la massima attenzione tutte le misure di contenimento e distanziamento sociale con l’uso costante della mascherina e di tutte le attenzioni possibili. Il Coronanavirus non è ancora sconfitto!”

Attualità

Documento Hirpinia – L’Area Vasta segue la linea del Sindaco Franza

redazione

Pubblicato

-

L’Assemblea dei Comuni  in data 16/04/2021 ha approvatoall’unanimità il Documento Hirpinia avanzato dal Sindaco Franza, che sintetizza il percorso di lavoro e i contenuti generali che i Comuni interessati dalla realizzazione del lotto Apice-Orsara della linea ad Alta Velocità di Rete (AVR) Napoli-Bari, intendono intraprendere congiuntamente. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Alessio Boni in un corto su Carlo Gesualdo

redazione

Pubblicato

-

Prende vita il cortometraggio “Il Perdono”, prodotto da Irpinia Film Commission, diretto da Roberto Flammia e dedicato al genio musicale del principe Carlo Gesualdo.
Lo fa avvalendosi della partecipazione, da protagonista, di Alessio Boni, uno dei più validi e importanti attori del piccolo e grande schermo italiano. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Una nuova opportunità per i giovani con il progetto Erasmus+

redazione

Pubblicato

-

10 borse di mobilità per intraprendere un’esperienza lavorativa di 2 mesi a Malta in ambito turistico e culturale (altro…)

Continua a leggere

Più letti