Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Emergenza Covid-19 Altri 8 casi positivi ad Ariano

redazione

Pubblicato

-

L’ASL di Avellino comunica che, su 684 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto di Ricerche Genetiche BIOGEM di Ariano Irpino, dallOspedale San Pio di Benevento, dallOspedale Cotugno di Napoli, risultano 8 casi positivi riferiti a persone residenti nel Comune di Ariano Irpino. Di questi, in 1 caso si tratta di un paziente ricoverato presso il P.O. Frangipane di Ariano Irpino, contatto di un caso già risultato positivo al COVID 19, nei restanti 7 casi si tratta di casi che si riferiscono al Piano di Screening promosso dallIstituto Zooprofilattico di Portici sulla popolazione di Ariano Irpino.

Si attende la conferma da parte dellIstituto Superiore di Sanità.L’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica sui contatti dei probabili casi.

Attualità

Mentre i vaccini danno i primi risultati, riflessioni, dubbi e domande ci invadono

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Sulla rivista Lancet, venerdì 22 maggio, sono stati pubblicati i dati relativi a un potenziale vaccino contro il Sars-Cov-2 (causa della malattia denominata Covid-19). Lo studio è stato effettuato, e continua tuttora, in Cina, da un’azienda biofarmaceutica, la CanSino Biologics. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid-19 Stato di agitazione degli infermieri al Pronto Soccorso del Moscati

redazione

Pubblicato

-

Gli infermieri del Moscati di Avellino, hanno proclamato lo stato di agitazione per una serie di motivazioni, tra cui la mancanza di un pre-triage e l’assenza di camere di isolamento. Di seguito il comunicato  del Nursind di Avellino a firma del Segretario Territoriale Romina Iannuzzi:

Valutato il grave sovraffollamento che in questi giorni sta mettendo a serio rischio gli operatori del pronto soccorso (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Gaia è stanca: solo col metodo biodinamico, l’agricoltura torna in sintonia con natura, terra e uomini

Giuseppina Buscaino

Pubblicato

-

Questo virus ci sta dicendo che non può tornare tutto come prima perché è proprio quello che abbiamo fatto prima che ci ha condotto alla situazione che stiamo vivendo. E’ il modo di produrre che è sbagliato perché si produce come se la terra avesse risorse infinite. E stiamo inquinando troppo. Troppa produzione e troppo inquinamento. La società in cui viviamo ci impone uno stile di vita basato sul consumismo, attraverso una pubblicità battente che ci spinge a consumare più del necessario. (altro…)

Continua a leggere

Più letti