Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Dov’erano gli alti rappresentanti delle istituzioni regionali quando Ariano era in ginocchio?

redazione

Pubblicato

-

Avrebbero dovuto visitare l’Ospedale di Ariano e la RSA due mesi fa, per capire cosa servisse alla città”, – dichiara Generoso Maraia, deputato del Movimento 5 Stelle che definisce – “De Luca e i Consiglieri regionali che presentano il conto sui test e sulla Zona Franca Urbana, semplicemente ridicoli”.

Ecco la nota ripresa dal suo profilo Facebook:

Quando i cittadini chiedevano invano un’autoambulanza, quando i familiari venivano umiliati per aver chiesto un ricovero, quando pazienti e personale sanitario dell’Ospedale di Ariano chiedevano di fare il tampone, quando la città era in ginocchio, dov’erano gli alti rappresentanti delle istituzioni regionali? Hanno tracciato il recinto e sono andati via, facendo attenzione a stare distanti dal focolaio. Avrebbero dovuto visitare, due mesi fa, l’Ospedale e l’RSA (Residenza sanitaria per anziani) per capire di cosa aveva bisogno Ariano. A distanza di due mesi, un Consigliere regionale fa una passerella sul Comune ricordando a tutti che il Governo deve fare la ZFU, l’altro Consigliere (più prudente), la passeggiata la fa sui giornali, per ricordare agli Arianesi che il Governo deve fare la ZFU. La ciliegina sulla torta, la mette il Presidente di Regione, che presenta il conto dettagliato delle spese sostenute per fare i test, pari a un milione di euro, pagate puntualmente dal Governo, come per tutte le spese sanitarie a carico del Sistema Sanitario Nazionale. Gira e rigira, sempre al Governo si finisce. Il Governo non presenterà mai il conto delle risorse inviate in Regione Campania e presto indicherà il finanziamento a fondo perduto che riceverà l’intera città di Ariano. Le aree interne sono state abbandonate, da 5 anni a questa parte, dalla Regione Campania e in questa emergenza Covid-19, l’abbandono è stato più che evidente. La Regione Campania farebbe bene a mettere mano al portafoglio per creare un Fondo dedicato esclusivamente ai comuni più colpiti dal Covid, così come sta facendo il Governo.

Attualità

GIORNATA NAZIONALE DONAZIONE ORGANI, AD AVELLINO ILLUMINATI PALAZZO DELLA PROVINCIA, LA PREFETTURA E LA FONTANA BELLEROFONTE

redazione

Pubblicato

-

11 aprile, Giornata Nazionale della Donazione di organi, tessuti e cellule: una preziosa occasione per portare l’attenzione della cittadinanza tutta su di un tema di tale rilievo umanitario e, quindi, per rammentare a ciascun cittadino la centralità della donazione degli organi, dei tessuti e delle cellule nella cura di patologia severe.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 99 persone positive in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 1.265 tamponi analizzati, sono risultate positive al COVID 99 persone: (altro…)

Continua a leggere

Attualità

FORMIDABILE SCOPERTA ARCHEOLOGICA NEL TERRITORIO DI ARIANO

Grazia Vallone

Pubblicato

-

Recenti scavi hanno riportato alla luce un sito insediativo di grandissimo valore archeologico nel territorio di Ariano, a ridosso dell’insediamento sannita – romano di Aequum Tuticum, in prossimità dell’area tratturale e della via Francigena. Le trincee di scavo hanno sondato le mura perimetrali di un’estesa villa rustica di circa 1.000 mq, dotata di pars dominica, due torri angolari e ambienti di lavoro per il ricovero degli attrezzi e magazzini intorno ad un’ampia aia chiusa a ridosso di altri ambienti. (altro…)

Continua a leggere

Più letti