Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Domani 27 marzo, inaugurazione Sportello Federconsumatori CGIL.

redazione

Pubblicato

-

Da domani, giovedì 27 marzo 2014, anche la Città di Ariano Irpino avrà lo sportello della FEDERCONSUMATORI CGIL, presso la sede della Camera del Lavoro in via Vitale, 53. Lo Sportello FEDERCONSUMATORI sarà attivo tutti i giovedì, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, per fornire servizi di informazione, ascolto e consulenza ai cittadini. L’inaugurazione, che si terrà domani, alle ore 17.00, ad Ariano presso la sede CGIL, vedrà la partecipazione di Rosario Stornaiuolo – Presidente Regione Campania Federconsumatori, Vincenzo Petruzziello – Segretario C.D.L. Avellino, Antonio Famiglietti – Segretario Organizzativo C.D.L. Avellino, Giovanni Villani ed il presidente della FEDERCONSUMATORI CGIL AVELLINO, Fiorentino Lieto. Lo Sportello “Un Amico per il cittadino utente ” si propone di curare e garantire interventi che avranno come primo scopo la tutela degli utenti consumatori, attraverso l’Informazione ed ascolto dei bisogni degli utenti, orientamento e consulenza per la risoluzione delle problematiche in materia di bollette utenze, di telefonia fissa e mobile, intervento legale e tutela giudiziaria. “Con l’apertura dello sportello ad Ariano – afferma Fiorentino Lieto – la CGIL segue l’indirizzo di fornire servizi di tutela individuale ai cittadini ed agli utenti sul tutto il territorio provinciale, ribadendo il principio della territorialità e della vicinanza ai cittadini. Nel corso degli anni, la Federconsumatori ha portato avanti numerose battaglie in nome della trasparenza e dell’equità, risolvendo pratiche a favore dei cittadini nelle controversie con numerosi enti. Riteniamo che la Federconsumatori sia rispondete in pieno ai principi che la CGIL di Avellino assolve, fornendo assistenza qualificata e tempestiva, nell’esclusivo interesse degli utenti”. 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Non solo numeri ma diritti negati ai Meridionali

Antonio Bianco

Pubblicato

-

I diritti dei disabili, dei bambini e degli anziani sono messi sotto i piedi. Il report 2018 dell’ISTAT annota l’aumento della spesa sociali dei Comuni che è arrivata a 7 miliardi e 742 milioni. La spesa media italiana si è attestata su 124 euro per abitante mentre al Sud è di 58 euro pro capite ed al Nord-Est di 177 euro. I calabresi ed i campani sono all’ultimo posto con 22 e 56 euro pro capite. Bolzano conduce la classifica con 540 euro.  Solitamente le risorse a disposizione dei Comuni crescono all’aumentare della popolazione. Infatti quelli con più di 50 mila abitanti hanno una spesa media di 165 euro l’anno pro capite mentre quelli con meno di 10 mila abitanti spendono 100 euro. Nel Mezzogiorno i Comuni più grandi impegnano in media 96 euro, importo nettamente inferiore alla spesa media per persona dei piccoli Comuni del Nord che è pari a 119 euro. Disuguaglianze che si aggravano e rendono sempre più stridente le differenze socio-economiche tra Nord e Sud senza che alcun ponga il freno al deteriore trattamento dei cittadini meridionali. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Campania-De Luca chiude le scuole dal 1 marzo

redazione

Pubblicato

-

Vincenzo De Luca ha annunciato la (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-Sale il numero dei contagiati in provincia, 7 casi ad Ariano

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.221 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 104 persone:

– 3, residente nel comune di Aiello del Sabato;

– 2, residente nel comune di Andretta;

– 7, residente nel comune di Ariano Irpino;

–  5, residenti nel comune di Atripalda;

– 5, residenti nel comune di Avella;

–  10, residenti nel comune di Avellino;

–  2, residenti nel comune di Bisaccia;

– 3, residenti nel comune di Bonito;

–  4, residenti nel comune di Calitri;

– 1, residente nel comune di Capriglia Irpina;

–  2, residenti nel comune di Castel Baronia;

– 1, residente nel comune di Castelfranci;

– 3, residenti nel comune di Contrada;

–  3, residenti nel comune di Lapio;

–  4, residenti nel comune di Lioni;

– 2, residenti nel comune di Mercogliano;

– 7, residenti nel comune di Montefalcione;

– 2, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

–  4, residenti nel comune di Montefredane;

– 2, residenti nel comune di Montella;

– 4, residenti nel comune di Montemiletto;

– 8, residenti nel comune di Montoro;

– 2, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;

– 3, residenti nel comune di Prata P.U.;

– 1, residenti nel comune di Pratola Serra;

– 1, residente nel comune di Roccabascerana;

– 1, residente nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi;

– 8, residenti nel comune di Solofra;

–  1, residente nel comune di Sperone;

– 1, residente nel comune di Torre Le Nocelle;

– 2, residenti nel comune di Vallata.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

(altro…)

Continua a leggere

Più letti