Mettiti in comunicazione con noi

Cultura Eventi e Spettacolo

Estate Arianese: I giovani del Putipù portano in scena Molière.

redazione

Pubblicato

-

Domani, giovedì 4 settembre alle ore 21,00 nell’Auditorium comunale di Ariano Irpino nuovo appuntamento con il teatro nell’ambito del cartellone dell’Estate Arianese. I ragazzi del Centro giovanile comunale di produzione e fruizione musicale “Putipù”,  in collaborazione con il Centro Informagiovani e l’Associazione “Musica & Arte”, porteranno in scena lo spettacolo teatrale “Il malato immaginario” del drammaturgo francese Molière.

 

L’ingresso è gratuito per consentire a tutti di trascorrere una piacevole serata a teatro, assistendo ad una delle commedie più famose della storia della letteratura, ricca di colpi di scena divertenti ma intrisa anche di un profondo realismo. L’invito da parte dell’Amministrazione comunale ed in particolare dell’Assessore  al Turismo e allo Spettacolo, Mario Manganiello, è rivolto a tutta la popolazione a partecipare.

 

I ragazzi si sono spesi molto per portare in scena al meglio la commedia, impiegando tanto del loro tempo libero presso il Putipù. Scopo del Centro comunale, infatti, è proprio quello di offrire ai giovanni interessi inerenti la musica, la cultura e le arti in generale. “Apprezzo molto l’impegno di questi ragazzi- afferma Manganiello che è anche delegato alle Politiche Giovanili- Dal prossimo mese cercheremo di capire insieme come e cosa fare  per migliorare ed ampliare l’offerta del Putipù”.

 

Il cast si compone così:

Generoso Uva, Simona Caggianella, Gilda Ciccarelli, Vincenzo Ciardullo,  Gianmarco Melito, Francesca Vitillo, Erica Iacobaccio e Federico Ciccarelli. Regia e adattamento del testo a cura di Stefania Rubino.

 

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Recovery Plan – Ministra Carfagna, basta con le parole, passiamo ai fatti

Antonio Bianco

Pubblicato

-

Il governo Draghi ha iniziato la sua marcia e dovrà presentare entro aprile un piano dettagliato con il cronoprogramma dei progetti esecutivi delle opere cantierabili indispensabili a ricevere la prima tranche del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Oltre ai progetti l’Europa richiede che siano messe in campo le riforme dei settori vitali dello Stato quali la giustizia, il fisco e la pubblica amministrazione. Azioni indispensabili per affrontare le sfide della crisi economica aggravata dalla pandemia. Ciò che oggi preoccupa è la mancanza di progettualità di opere per il Sud. Infatti è in fase di completamento, si fa per dire… entro il 2026, solo il collegamento ferroviario di alta capacità (non alta velocità) tra Napoli e Bari, mentre l’alta velocità sino a Reggio Calabria, oggi ferma a Salerno, è solo un sogno. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

CGIL CISL UIL : 8 Marzo 2021 Pandemia e Lavoro nella Giornata Internazionale della Donna

redazione

Pubblicato

-

CGIL CISL UIL mettono in campo un momento di riflessione seppur attraverso un “documento mediatico” per l’8 marzo la Giornata ove si celebra la Donna e il “lavoro della donna”. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Provincia-“Tutti per la parità”, lunedì 8 marzo l’iniziativa della Consigliera di Parità della Provincia con i Comuni

redazione

Pubblicato

-

Tutti per la parità”, è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Consigliera di parità della Provincia di Avellino, Vincenza Luciano, per celebrare la Giornata internazionale dei diritti della donna. Lunedì 8 marzo, alle ore 12.00, appuntamento on-line, sui canali facebook della Provincia di Avellino, Museo Irpino, Biblioteca Provinciale e Consigliera di Parità: (altro…)

Continua a leggere

Più letti