Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

COLDIRETTI CAMPANIA, 30 TONNELLATE DI PASTA ALLE MENSE SOLIDALI

redazione

Pubblicato

-

Al via una maxi operazione di solidarietà di Coldiretti Campania, con la mobilitazione dei giovani agricoltori in tutta le province attraverso i mercati di Campagna Amica e gli agriturismi. Si concluderanno nei prossimi giorni le consegne di circa 32 tonnellate di pasta, fatta con grano 100% italiano, alle mense della solidarietà di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno, a supporto delle parrocchie e delle associazioni in prima linea nell’accoglienza di chi sta soffrendo ancor di più questo momento difficile.

 

Solo nella giornata di ieri sono state consegnate 10 tonnellate di pasta alle mense di Napoli e provincia. Il lavoro è stato realizzato grazie al personale della federazione provinciale e ai giovani di Coldiretti Napoli presso le seguenti destinazioni: Mensa Missionari dei Sacri Cuori, Secondigliano; Parrocchia Basilica Sant’Antonio di Padova, Afragola; Mensa della Fraternità Parrocchia S. Lucia a Mare, Napoli; Mensa di Porta Capuana, Napoli; Parrocchia San Gennaro al Vomero, Napoli; Parrocchia Santa Brigida, Napoli; Associazione Centro “La Tenda” onlus, Napoli; Binario della Solidarietà, Napoli; Parrocchia di San Pasquale Baylon, Villaricca; Villaggio Ragazzi, Pompei; Caritas Sorrento; Protezione Civile Piano di Sorrento; Asso.Gio.Ca, Napoli; Parrocchia Quartiere San Paolo, Napoli; Caritas Acerra; Comune di Pozzuoli; Caritas Nola; Casa della Misericordia, Giugliano; Mensa di Ponticelli, Napoli.

 

Nei mercati di Campagna Amica di tutta la Campania, compresi i mercati coperti San Paolo di Napoli e Sant’Apollonia di Salerno, fino al 6 gennaio si potrà donare la “Spesa Sospesa del contadino”. Ogni cittadino potrà lasciare prodotti alimentari presso gli stand presenti nei mercati, che saranno poi consegnati agli enti benefici del territorio. Un gesto di solidarietà in un momento difficile per tante famiglie, che si troveranno a vivere un Natale diverso molto diverso a causa del covid. Anche i cuochi contadini degli agriturismi Campagna Amica si sono attivati per portare un sorriso, donando piatti pronti o prodotti alle mense e alle parrocchie.

 

Le iniziative solidali sono tanto più importanti considerato che l’avanzare dell’emergenza coronavirus negli ultimi tre mesi ha fatto salire il numero dei nuovi poveri. Una sfida enorme per le famiglie, per le imprese e per il mondo ecclesiastico, che potrà contare sulla guida di monsignor Domenico Battaglia, nuovo arcivescovo metropolita di Napoli, a cui vanno gli auguri più sinceri del vicepresidente nazionale di Coldiretti Gennarino Masiello, del presidente di Coldiretti Napoli Andrea D’Ambra e del direttore regionale Salvatore Loffreda, insieme al ringraziamento profondo al cardinale Crescenzio Sepe per l’eredità spirituale e morale che lascia alla comunità napoletana e campana.

 

Attualità

Vittorio Melito:”continua la mortificazione del nostro ospedale”

redazione

Pubblicato

-

 

Il 9 dicembre il Consiglio comunale di Ariano Irpino approvò all’unanimità un documento sulla condizione dell’ospedale e della sanità sul territorio. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Comunità Montana dell’Ufita – Giuseppe Leone si dimette da Presidente

redazione

Pubblicato

-

Il segretario generale, Tommaso Girolamo, in una nota indirizzata a consiglieri e  assessori della giunta della (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia – 124 persone positive in provincia, 21 casi a Montella

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.108  tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  124 persone: (altro…)

Continua a leggere

Più letti