Mettiti in comunicazione con noi

Cronaca

Carabinieri controllano il territorio contro spaccio ed uso di droga.

Avatar

Pubblicato

-

Continua incessante l’opera di prevenzione dei reati di tipo predatorio e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino. Nell’ambito di tali controlli nella serata di ieri, nel corso di distinte operazioni, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, hanno dapprima deferito in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente un 36enne disoccupato originario dell’alta Irpinia poiché, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso, ben occultati, di circa 8 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e successivamente deferivano in stato di libertà un 24enne di Monteforte Irpino (Av) per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche in quanto alla guida della propria autovettura veniva trovato positivo all’accertamento del tasso alcolemico. Inoltre veniva deferito in stato di libertà un 38enne della zona per atti persecutori in quanto si accertava che lo stesso da vari mesi con condotte reiterate minacciava, molestava e offendeva ragazza dello stesso paese con la quale aveva precedentemente avuto relazione sentimentale. In Montemiletto (Av) militari del locale Comando Stazione Carabinieri intercettavano un cittadino rumeno disoccupato e censurato che si aggirava con fare sospetto nel centro del paese provvedendo a carico dello stesso all’allontanamento con proposta di emissione di foglio di via obbligatorio atteso che non forniva plausibili giustificazioni circa la sua presenza nella zona. Infine in Venticano (Av) militari del Comando Stazione Carabinieri di Dentecane segnalavano alla competente Prefettura due ragazzi trovati in possesso, a seguito di perquisizione personale, di complessivi grammi 4 di sostanza stupefacente del tipo hashish detenuta per uso personale. La sostanza stupefacente veniva rispettivamente sottoposta a sequestro penale e amministrativo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e della competente Prefettura.

Advertisement
Clicca per commentare

Attualità

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano

redazione

Pubblicato

-

Abusi sessuali nei confronti di una bambina di 11 anni: arrestato 53enne di Ariano Irpino. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Carcere di Ariano, nuova aggressione ad un sovraintendente

redazione

Pubblicato

-

A distanza di qualche settimana dalla denuncia di una grave aggressione ad un poliziotto penitenziario in servizio nel penitenziario arianese ed a quella sventata della vice direttrice del carcere, il detenuto protagonista si è reso responsabile di un altro atto di violenza nei confronti di un Sovrintendente del Corpo. Lo rende noto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, che ricostruisce il grave evento critico: “Il detenuto, alla notifica del rapporto disciplinare per la precedente aggressione, si è scagliato contro il Sovrintendente che procedeva. L’aggressore lo assaliva e lo feriva, con un morso, al mento del malcapitato, che per le lesioni subite è dovuto ricorrere alle cura dei sanitari del Pronto soccorso”. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Guardia di Finanza di Ariano sequestra mezzo milione di euro ad un mobilificio

redazione

Pubblicato

-

La Guardia di Finanza di Ariano Irpino, in seguito ad un’articolata  indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Benevento,   ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo  finalizzato alla confisca di beni e valori per un importo pari ad euro 521.441,00 emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica. (altro…)

Continua a leggere

Più letti