Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Bonus internet e pc, da oggi è possibile fare richiesta

redazione

Pubblicato

-

Da  lunedì 9 novembre sarà possibile richiedere il bonus per pc e tablet. Il bonus prevede un voucher fino a 500 euro per avere connessione veloce a internet e per dotarsi di un tablet o pc. Potranno richiederlo coloro che hanno un Isee (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a 20.000 euro.

Tale bonus è solo il primo tassello di un più ampio progetto che coinvolgerà anche le famiglie con reddito Isee inferiore a 50.000 euro e le micro, piccole e medie imprese.

Il voucher potrà essere utilizzato per acquistare servizi di connessione internet veloce (dai 200 ai 400 euro) e dispositivi tablet e pc (dai 100 ai 300 euro) direttamente dagli operatori accreditati sul sito Infratel Italia, l’ente incaricato dal Ministero dello Sviluppo Economico per la gestione dell’incentivo.

Sul sito di Infratel è già possibile consultare la lista completa degli operatori ai quali sarà possibile richiedere il bonus consegnando il modulo compilato.

Ecco l’elenco degli operatori che si sono già accreditati sulla piattaforma di Infratel Italia:

    • Ax3 holding s.r.l.

 

    • Bbbell s.p.a.

 

    • Caligiuri Roberto

 

    • Cilento tlc srls

 

    • Fastnet – s.p.a.

 

    • Fly network srl

 

    • Global com Basilicata s.r.l.

 

    • Heronet srls

 

    • Informatica system s.r.l.

 

    • Intercom srl

 

    • Interfibra s.r.l.

 

    • Isiline srl

 

    • Macrotel Italia srl

 

    • Medi@net srl

 

    • Mediatelco srl

 

    • Nexim italia srl

 

    • Noinet s.c.r.l.

 

    • Sicilink s.r.l.s.

 

    • Sinergia Telecomunication srl

 

    • Speednet srl

 

    • Springo srl

 

    • Techdigital di Angelastri Giuseppe

 

    • Telecom Italia spa

 

  • Tiscali Italia s.p.a.

 

Anche altre grandi aziende hanno attrezzato una pagina dedicata al bonus internet e pc, come Vodafone e WindTre.

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-55 nuovi casi in provincia, ecco dove

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 730 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 55 persone:

– 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina,

– 7, residenti nel comune di Ariano Irpino,

– 5, residenti nel comune di Atripalda,

–  1, residente nel comune di Avella;

–  9, residenti nel comune di Avellino;

–  1, residente nel comune di Casalbore;

–  2, residenti nel comune di Cervinara;

– 1, residente nel comune di Flumeri;

– 1, residente nel comune di Forino;

– 1, residente nel comune di Lacedonia;

– 1, residente nel comune di Marzano di Nola;

– 1, residente nel comune di Mercogliano;

– 3, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montella;

– 1, residente nel comune di Montemarano;

– 3, residenti nel comune di Montemiletto;

– 1, residente nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Quindici;

– 3, residenti nel comune di Rotondi;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

– 1 , residenti nel comune di Serino;

– 1, residente nel comune di Sirignano;

– 4, residenti nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Sperone,

– 1, residente nel comune di Taurano,

– 1, residente nel comune di Vallesaccarda.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

il 9 dicembre è convocato il Consiglio Comunale in diretta streaming

redazione

Pubblicato

-

Il Presidente del Consiglio Comunale di Ariano Irpino, Luca Orsogna, ha convocato il Civico Consesso per mercoledì   9  dicembre alle ore 18,00, con il seguente Ordine del Giorno:

Emergenza Covid e tutela del Presidio Ospedaliero di Ariano Irpino. Presa d’atto documento emendato.

Linee programmatiche di mandato 2020/2025.

La seduta consiliare sarà trasmessa  in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Ariano Irpino e sul sito http://consigli.cloud/arianoirpino/Index.aspx

Continua a leggere

Attualità

Irpinia, nasce E-rpinia l’e-commerce di vendita di prodotti enogastronomici

redazione

Pubblicato

-

Un sito che ha come obiettivo principale quello di valorizzare i prodotti delle piccole e medie imprese del territorio.      (altro…)

Continua a leggere

Più letti