Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Ariano in Movimento contrario allo spostamento della caserma dei Carabinieri a Cardito

redazione

Pubblicato

-

Giovanni Maraia di Ariano in Movimento, esprime in una nota la contrarietà allo spostamento della Caserma dei Carabinieri al Centro Sociale del Piano di Zona. Di seguito l’intervento di Maraia:

“Abbiamo espressa la nostra contrarietà al Commissario Prefettizio di Ariano ,riguardo alla collocazione della caserma dei Carabinieri presso il Centro sociale di Cardito di Ariano per i seguenti motivi : 
a)l’edificio che dovrà ospitare la caserma dei Carabinieri e’ stato realizzato con fondi pubblici destinati solo ed esclusivamente per un centro sociale , tanto e’ vero che una parte e’ occupato da una associazione che svolge attività sociali , la restante parte e’stata concessa ,illegittimamente ,dalle passate amministrazioni comunali di Ariano all’AMU e all’Alto Calore ; 
vi e’ un vincolo di destinazione d’uso che il Commissario e il Dirigente dell’UTC hanno l’obbligo di rispettare ;
b) vi sono locali liberi nel centro storico di Ariano , come il Tribunale , parte della scuola elementare del Calvario , gli ambienti prima occupati dall’INPS e dal Tribunale , che potevano essere concessi ai Carabinieri ; 
c) con il trasferimento dei Carabinieri nel piano di zona di Cardito viene svuotato , ulteriormente , il centro storico ; 
d) si appesantirà  il traffico dei veicoli a Cardito 
Abbiamo invitato il Commissario Prefettizio a rivedere la decisione dello spostamento della caserma dei Carabinieri nel. Centro Sociale di Cardito”.

Advertisement
1 Comment

Attualità

PROBLEMI E QUESTIONI DI ARIANO IRPINO

Federico Barbieri

Pubblicato

-

Il Comune del Tricolle, il secondo per numero di abitanti, ospita un plesso ospedaliero sulla carta Dea di II livello ma con carenze gravi da ridurlo, forse, al I livello. Un plesso soverchiato dalla emergenza Covid.
(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-Oggi 108 positivi in provincia, 7 casi ad Ariano

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.497 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  108 persone:

1, residente nel comune di Altavilla Irpina

3, residenti nel comune di Andretta;

–  7, residenti nel comune di Ariano Irpino;

–  9, residenti nel comune di Avellino;

–   3, residenti nel comune di Cairano;

2, residenti nel comune di Calabritto;

–  7, residenti nel comune di Calitri;

–  2, residenti nel comune di Caposele;

– 1, residente nel comune di Castelfranci;

– 5, residenti nel comune di Contrada;

1, residente nel comune di Domicella;

2, residenti nel comune di Fontanarosa;

6, residenti nel comune di Forino;

– 1, residente nel comune di Frigento;

2, residenti nel comune di Gesualdo;

2, residenti nel comune di Grottaminarda;

–  4, residenti nel comune di Lauro;

–  4, residenti nel comune di Lioni;

3, residenti nel comune di Mercogliano;

1, residente nel comune di Mirabella Eclano;

3, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montella;

13, residenti nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Moschiano;

– 1, residente nel comune di Mugnano del Cardinale;

–  1, residente nel comune di Pago del Vallo di Lauro;

–  1, residente nel comune di Quindici;

–  2, residenti nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

–  4, residenti nel comune di Serino;

–  3, residenti nel comune di Solofra;

2, residenti nel comune di Sorbo Serpico;

–  3, residenti nel comune di Sperone;

3, residenti nel comune di Taurano;

1, residente nel comune di  Vallata;

– 2, residenti nel comune di Venticano.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.
Continua a leggere

Attualità

Le donne di Dante”, 8 marzo incontro on-line per celebrare le donne e il Sommo Poeta

redazione

Pubblicato

-

“Le donne di Dante”, è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Biblioteca Provinciale di Avellino nell’ambito del progetto “Nel Regno di Dante” per celebrare i 700 anni della morte del Sommo Poeta. (altro…)

Continua a leggere

Più letti