Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

AREE INTERNE, MASIELLO (COLDIRETTI): BENE COMMISSIONE SPECIALE

redazione

Pubblicato

-

“PRONTI A PORTARE NOSTRE IDEE PER SUPERARE RITARDI E LIMITI”

La costituzione della Commissione Speciale Aree Interne è una buona notizia per la programmazione dello sviluppo in Regione Campania. È il commento di Gennarino Masiello, presidente della Coldiretti Campania, all’avvio della III Commissione speciale. Faccio i migliori auguri di buon lavoro al presidente Michele Cammarano, al vice Livio Petitto e al segretario Luigi Abbate.

 

L’auspicio – sottolinea Masiello – è che la commissione possa mettersi in ascolto delle esigenze del territorio, connettendosi con i bisogni dei diversi settori produttivi e della comunità. Le aree interne della Campania rappresentano la gran parte dei comuni rurali, dove l’attività prevalente è sicuramente l’agricoltura, ma dove è necessario creare sinergie e costruire strategie condivise sulle infrastrutture primarie, sulla disponibilità dell’acqua, sui collegamenti, sui servizi, sulla manutenzione dei fiumi, sulla valorizzazione delle aree boschive e della montagna, sulle strade, sulle nuove tecnologie e sulle reti di connessione, sulle nuove esigenze che l’emergenza covid ha fatto emergere.

 

Oggi più di ieri – conclude Masiello – le aree interne sono il luogo strategico per il rilancio economico e sociale della nostra regione, facendo perno sui concetti di sostenibilità e distintività. Investire sulla competitività delle aree interne significa eliminare i ritardi che incidono sulla qualità della vita e sulle imprese. Occorre puntare sulla coesione e sulla programmazione, superando limiti che spingono pericolosamente verso il basso la curva della popolazione. Possiamo invertire questo trend negativo, a beneficio di tutta la regione. Coldiretti è pronta a dare il suo contributo.

Attualità

Emergenza Covid in Irpinia-Oggi 108 positivi in provincia, 7 casi ad Ariano

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.497 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  108 persone:

1, residente nel comune di Altavilla Irpina

3, residenti nel comune di Andretta;

–  7, residenti nel comune di Ariano Irpino;

–  9, residenti nel comune di Avellino;

–   3, residenti nel comune di Cairano;

2, residenti nel comune di Calabritto;

–  7, residenti nel comune di Calitri;

–  2, residenti nel comune di Caposele;

– 1, residente nel comune di Castelfranci;

– 5, residenti nel comune di Contrada;

1, residente nel comune di Domicella;

2, residenti nel comune di Fontanarosa;

6, residenti nel comune di Forino;

– 1, residente nel comune di Frigento;

2, residenti nel comune di Gesualdo;

2, residenti nel comune di Grottaminarda;

–  4, residenti nel comune di Lauro;

–  4, residenti nel comune di Lioni;

3, residenti nel comune di Mercogliano;

1, residente nel comune di Mirabella Eclano;

3, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

– 1, residente nel comune di Montella;

13, residenti nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Moschiano;

– 1, residente nel comune di Mugnano del Cardinale;

–  1, residente nel comune di Pago del Vallo di Lauro;

–  1, residente nel comune di Quindici;

–  2, residenti nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

–  4, residenti nel comune di Serino;

–  3, residenti nel comune di Solofra;

2, residenti nel comune di Sorbo Serpico;

–  3, residenti nel comune di Sperone;

3, residenti nel comune di Taurano;

1, residente nel comune di  Vallata;

– 2, residenti nel comune di Venticano.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.
Continua a leggere

Attualità

Le donne di Dante”, 8 marzo incontro on-line per celebrare le donne e il Sommo Poeta

redazione

Pubblicato

-

“Le donne di Dante”, è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Biblioteca Provinciale di Avellino nell’ambito del progetto “Nel Regno di Dante” per celebrare i 700 anni della morte del Sommo Poeta. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Ariano chiude al pubblico nei fine settimana strade e Piazze

redazione

Pubblicato

-

Il Comune di Ariano Irpino  informa la cittadinanza che, con Ordinanza Sindacale n. 13 del 5 marzo 2021, è stato disposto che dalle ore 18,00 alle ore 22,00 nei giorni di sabato e domenicaal fine di tutelare la salute pubblica, è vietato   stazionare e creare assembramento senza valido motivo nei seguenti luoghi: (altro…)

Continua a leggere

Più letti