Mettiti in comunicazione con noi

Attualità

Ai doveri devono corrispondere i diritti, altrimenti il sistema ha fallito

Franchino Fioravanti

Pubblicato

-

di Franchino Fioravanti

Libero professionista, tecnico e consulente di aziende del settore agricolo e agroalimentare, componente del Consiglio direttivo dell’albo Provinciale degli Agrotecnici ed Agrotecnici laureati, componente del Consiglio direttivo delle ACLI TERRA di Avellino, già Assessore presso il Comune di Montecalvo Irpino.

Bisognava che ci fosse una pandemia per far capire al popolo quanta disparità sociale esiste in questo sistema Italia, sistema che pone in evidenza le varie classi sociali, perché di questo si tratta realmente: basti vedere i trattamenti alle persone infette, sintomatiche o non, e il decreto di aiuti economici. Bene, se considerate che tutti i dipendenti, statali, parastatali e dei tanti vari Enti inutili che non hanno, né producono niente, oggi nonostante tutto, sono tutti tranquilli e beati senza nessuna preoccupazione sotto l’aspetto finanziario momentaneo ed economico futuro. I dipendenti pubblici, hanno sempre preso lo stipendio e continueranno a percepirlo, nonostante qualsiasi pandemia, calamità o catastrofe si sia abbattuta sulla nazione e sull’umanità. Non ce l’ho con i dipendenti, ma contro un sistema che non garantisce gli stessi diritti di vita e lo stesso trattamento sociale alla popolazione. I dipendenti pubblici, tutti, non è che siano più bravi o capaci del resto della popolazione, ma solo più tutelati e rappresentati, o forse più fortunati, da questo sistema politico-clientelare che ha dato e dà ancora voce a chi è, e si dimostra suddito o seguace. A tal proposito, verrebbe da chiedere se davvero non sarebbe più garantista uno stato a gestione socialista. Il sistema democratico in cui viviamo non ha dato, né sta dando, garanzie economiche paritarie, ma solo libertà di agire, condizionando nel contempo ogni attività e ogni risultato economico e sociale raggiunto. In uno Stato di doveri, c’è la necessità che si attivi anche lo Stato dei diritti, umani, sociali ed economici, ma per garantire i primi, c’è bisogno di garantire al popolo la disponibilità finanziaria per uno sviluppo economico, che metta le persone in condizioni di emanciparsi”.

Attualità

Emergenza Covid19 – Altri quattro casi in provincia di Avellino

redazione

Pubblicato

-

L’Azienda Sanitaria Locale di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi naso-faringei di quattro persone residenti in Irpinia, appartenenti a quattro comuni diversi. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

Emergenza Covid19 – Continuano a salire i contagi in Irpinia, oggi 16 i nuovi casi, ecco dove.

redazione

Pubblicato

-

Continuano a salire i contagiati da Covid-19 in provincia di Avellino. Oggi sono risultati positivi al coronoavirus i tamponi effettuati su 16 persone, questi i comuni interessati

1 residente a Baiano, già sottoposto a test sierologico;

4 a Cervinara, di cui un rientro dall’estero e un contatto;

1 a Chiusano San Domenico, rientro dall’estero;

3 a Conza della Campania, di cui due contatti di positivo;

1 a Frigento; 1 a Grottaminarda, contatto di caso;

1 Mirabella Eclano, contatto di caso;

3 a San Martino Valle Caudina, di cui due contatti di caso;

1 a Trevico.

Continua a leggere

Attualità

Elezioni Ariano – Ariano Che Produce fuori dal Patto Civico

redazione

Pubblicato

-

Dalla lista civica “Ariano Che Produce”, riceviamo e pubblichiamo: (altro…)

Continua a leggere

Più letti