Mettiti in comunicazione con noi

Comune

Polo scolastico di eccellenza – Arrivate sette offerte per la gara d’appalto

Pubblicato

-

Ad Ariano Irpino sette le offerte pervenute per la gara d’appalto per la realizzazione dei lavori del Polo scolastico di eccellenza alberghiero ed agroalimentare.

 

Ieri, lunedì 15 gennaio 2019 alle ore 14,00, è scaduto il termine per la presentazione delle offerte per l’affidamento dei lavori di realizzazione del Polo Scolastico di Eccellenza Alberghiero ed Agroalimentare nell’area dell’Ex  Hotel Giorgione, con procedura aperta ex art. 60 del D.lgs. n. 50/2016.

L’ importo complessivo di euro 8.480.234,15 di cui Euro 8.164.512,15 per lavori a base di gara soggetti a ribasso ed Euro 315.722,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Entro il termine di scadenza sono pervenute n. 7 offerte come di seguito:

1.ATI: Consorzio Stabile S.A.C. Costruzioni (capogruppo/mandantaria) con sede in Torrecuso (BN);

Alfieri Impianti (mandante) con sede in Torchiara (SA);

F.lli Borghesi (mandante ) con sede in Cles (Trento) ;

CMS Costruzioni Santonicola (mandante) con sede in Nocera Inferiore (SA).

2.ATI : CO GE.PA. (capogruppo/mandataria) con sede in Napoli ;

Abilegno srl  (mandante) con sede in Francavilla in Sinni (PZ).

3.ATI: Consorzio Nazionale Ciro Menotti (capogruppo/mandataria) sede in Ravenna;

RUBNER HOLZBAU (mandante) con sede in Calitri (AV).

4.ATI: Cytec srl (capogruppo/mandataria) con sede in Pozzuoli (NA),

Curtain & Windows S.r.l. (mandante) con sede in Napoli;

Costruzioni MI.CA. (mandante) con sede Marano (NA);

Edil Legno S.r.l.(mandante) con sede in Francavilla in Sinni (PZ);

Ferrotecnica S.r.l. (mandante) con sede in  Giuliano (NA).

5.ATI: Grazioso Costruzioni S.r.l. (capogruppo/mandataria) con sede in Ariano Irpino (AV);

Grama S.r.l. (mandante) con sede in Ariano Irpino(AV);

Ciasullo Costruzioni S.r.l. (mandante) con sede in Ariano Irpino (AV);

Termosud Impianti S.r.l. (mandante) con sede in Ariano Irpino (AV);

Green Wood  S.r.l.(mandante) con sede in Gravina di Puglia (BA).

6.ATI : L’Internazionale Soc. Coop. (capogruppo/mandataria) con sede in Altamura (Bari);

SINTEC (mandante) con sede in Bari;

Cardinale S.r.l. (mandante) con sede in Ariano Irpino (AV);

Di Monaco Serramenti S.r.L. (mandante ) con sede in Castel di Sasso (CE),

Appalti SIME S.r.l. (mandante) con sede in Rivalta di Torino;

Bodino –the internazional made in Italy- (mandante) con sede in Torino.

7.ATI: ECORES S.r.l. (capogruppo/mandataria) con sede in Afragola (NA);

RESEARCH Cons. Stabile (mandante) con sede in Napoli;

THERMFRIGOR SUD S.r.l. (mandante) con sede in Napoli.

La prima seduta pubblica per la valutazione delle offerte è fissata  il giorno martedì 22 gennaio 2019 alle ore 10,00.

Il progetto del nuovo complesso scolastico, a cura del gruppo di professionisti guidati dal Prof. Arch. Lugi Franciosini, vincitore del Concorso Internazionale di Progettazione, è concepito come l’unione di due principali componenti volumetriche: un basamento, che contiene le funzione pubbliche, e due palazzi in elevazione, destinati alle attività scolastiche.

Attualità

Sospesa l’installazione della piattaforma di pattinaggio in Villa Comunale

Pubblicato

-

Dai consiglieri di minoranza, riceviamo e pubblichiamo:

Eppure l’avevamo detto nell’ ultima seduta di consiglio della necessità di adottare ogni cautela di natura tecnica prima di installare la piattaforma per il pattinaggio su ghiaccio sul prato della villa comunale ma hanno fatto finta di niente. Questa mattina, sulla superficie del prato che ha raccolto in questi giorni quantità straordinarie di acque meteoriche, alcuni amministratori della maggioranza di governo della città pretendevano di procedere alla realizzazione di questo innovativo progetto senza alcuna autorizzazione tecnica e di esercizio all’ installazione dell’impianto, assumendo su di se ogni rischio e pericolo sulla base di una delibera di giunta municipale, evidentemente scambiata per un editto dell’antica Roma. Una rappresentanza di consiglieri di minoranza, prontamente intervenuta sul posto, ha consentito a chi di dovere di controllare gli atti( che avrebbero dovuto esaminare prima!), giusto il tempo necessario per ordinare l’ immediata sospensione di ogni attività in sito alla presenza degli operatori di polizia municipale .Mancava ogni tipologia di piano tecnico e di sicurezza, necessari per la realizzazione dell’ impianto di esercizio che dovrà ospitare lo spettacolo ludico all’ interno di un’ area verde che mal si concilia con questa iniziativa.
Ma la sfida del nuovismo induce ad altre riflessioni che ogni cittadino è chiamato a fare. (La minoranza)

Continua a leggere

Attualità

Minoranza in Consiglio:”Fondi Zona Rossa, buon compleanno”

Pubblicato

-



Esattamente un anno fa, nella Delibera di Giunta Comunale n. 38 del 26.11.2020, il Comune di Ariano Irpino dava atto per la prima volta della presenza nelle proprie casse di 778.000 euro concessi quale ristoro per il periodo di Zona Rossa del marzo 2020, e destinati ad indennizzare nell’immediatezza le imprese e le famiglie danneggiate.
Oggi, a distanza di un anno, al netto di quanto elargito, molto male e molto in ritardo (l’ultima determina è stata pubblicata il 22.11.2021) a parte delle imprese richiedenti, permangono in ottima salute nella disponibilità dell’Ente, non spesi, 405.817,50 euro (dati dell’Amministrazione), tra cui 127.817,50 destinati a contributi ad imprenditori (comprese le compensazioni con tasse non pagate), 78.000,00 destinati alle famiglie (per parte dei quali è stato appena emesso un bando), 200.000 destinati a iniziative nel centro storico e marketing territoriale delle quali a tutt’oggi non vi è traccia, nemmeno a livello di semplice intenzione.
Tali cifre sono riportate in una risposta (datata 11.11.2021) ad una nostra interrogazione, e confermano finalmente quelle da noi da tempo esposte, e fino ad oggi contestate dall’Amministrazione.
Con nota di questa mattina abbiamo perciò riproposto una nostra richiesta avanzata fin dal 9/08/2021 (prot. 22494), con la quale, oltre a porre una serie di quesiti rimasti tutti senza risposta, si proponeva di erogare parte delle somme non ancora assegnate a quegli imprenditori che, pur fortemente danneggiati dalla pandemia, non avevano subito la chiusura dell’attività, ma erano rimasti aperti pur senza produrre alcunchè: ad esempio tutte le attività collegate al wedding, paradossalmente indicate nella Delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 20.01.2021 (con le quali si fissavano i criteri per la ripartizione) tra le più danneggiate.
Speriamo questa volta di ricevere una risposta e di raggiungere l’obiettivo.

(altro…)

Continua a leggere

Attualità

Consiglio delle Donne Ariano Irpino-Eventi della settimana contro la violenza sulle donne

Pubblicato

-



Il neo costituito “CONSIGLIO DELLE DONNE”, che vede la partecipazione di più di quaranta donne di tutte le fasce di età, che vivono e lavorano nella città di Ariano, quale organo statutario del Comune di Ariano Irpino, promuove la settimana contro la violenza sulle donne per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento. Il Consiglio delle Donne, luogo di elaborazione e discussione della condizione (altro…)

Continua a leggere

Più letti