Connect with us
Golden Pharma

Attualità

Savignano Irpino: inaugurazione della nuova Area Camper

Published

on

Sabato 14 luglio, taglio del nastro per la moderna struttura di accoglienza turistica sita nella Valle del Cervaro.

Un ulteriore tassello utile allo sviluppo turistico delle aree interne della regione Campania va ad aggiungersi nella verde Valle del Cervaro, in provincia di Avellino. Sabato 14 luglio, presso il Comune di Savignano Irpino (AV), si terrà la cerimonia di inaugurazione della nuova Area Camper sita in Viale della Repubblica. La struttura, realizzata secondo i più moderni standard di accoglienza e sicurezza, potrà ospitare fino a 12 autocaravan in contemporanea, per un totale complessivo di 40 utenti circa. Ogni piazzola di sosta è dotata di appositi allacci per acqua ed elettricità, oltreché di postazioni barbecue e di sistemi per il corretto smaltimento dei rifiuti. La struttura è dotata, inoltre, di servizi e docce accessibili anche ai diversamente abili, di aree verdi e percorsi di collegamento. Oltre ad ospitare camper e roulotte l’area potrà essere utilizza anche per l’organizzazione di eventi e manifestazioni all’aria aperta di vario genere. Il procedimento amministrativo e realizzativo dell’Area Camper è stato guidato da Sogesid, Società in house del Ministero dell’Ambiente, che ha prima effettuato le analisi ambientali per poi integrare e aggiornare il progetto definitivo dell’amministrazione comunale, mettere a gara la redazione della progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori e, infine, eseguire la direzione dei lavori. Si tratta della prima Area Camper, debitamente attrezzata, presente nel territorio dell’Appennino Dauno irpino e grazie alla sua posizione strategica, al centro delle provincie di Avellino, Benevento e Foggia, si candida ad essere un nuovo ed importante punto di riferimento per i turisti e visitatori in viaggio da e verso la Puglia.Tale struttura va ad interessare, infatti, un segmento del turismo di nicchia, quello dei camperisti appunto, sempre vivo e caratterizzato da una costante vivacità. I servizi offerti dall’Area Camper potranno essere integrati, inoltre, da quelli già attivati dal SIAT di Savignano, quali visite ai luoghi di interesse presenti sul territorio e degustazioni guidate. La cerimonia di inaugurazione comincerà presso l’Auditorium Comunale di Savignano Irpino, alle ore 17,00, con il Convegno di presentazione aperto dai saluti si Fabio Della Marra Scarpone, Sindaco di Savignano Irpino. A seguire interverranno: Gianni Cirignano, Presidente Pro Loco di Savignano Irpino; Maria Rosaria Lombardi, Presidente Pro Loco di Bovino; Giacinto Pelosi, Presidente del Club di Territorio “Paesi d’Irpinia” TCI; Carmela Bravaccio, Professore Associato AOU Federico II di Napoli; Giovanni Maria Chieffo, Presidente GAL Irpinia. A moderare l’incontro sarà Simone Ottaiano, Direttore Terre di Campania. Al termine del convegno, alle ore 18,30, vi sarà il taglio del nastro dell’Area Camper. A seguire vi sarà l’evento conclusivo del Summer Camp per bambini speciali con degustazione di prodotti tipici locali.

Attualità

LO STORYTELLING DEL CIBO, I CONTADINI 4.0 IN CATTEDRA ALLA FEDERICO II

Published

on

AL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI WORKSHOP CON COLDIRETTI CAMPANIA

Presentazione agli studenti dell’Atlante della biodiversità di Campagna Amica (altro…)

Continue Reading

Attualità

“Natura che Cura”- Ad Ariano a scuola di Medicina naturale

Published

on

Nelle scuole italiane continua l’iniziativa di sensibilizzazione “Natura che Cura”, per spiegare a scuola la medicina naturale: doppio appuntamento ad Ariano Irpino (AV) il 18 marzo. Il progetto è dedicato agli studenti dagli 8 ai 13 anni e ai loro genitori con lo scopo di sensibilizzare i giovani e le famiglie alla prevenzione delle malattie attraverso stili di vita salutari. (altro…)

Continue Reading

Attualità

Cisal Metalmeccanici, Picone: garantire il futuro dei lavoratori della Fca, definendo una nuova missione produttiva dello stabilimento di Pratola Serra.

Published

on

Avellino, 16 marzo 2019. «Per garantire una prospettiva allo stabilimento Fca di Pratola Serra è necessaria una riconversione della produzione, che vada in direzione di una motoristica a basso impatto ambientale». Ad affermarlo è Massimo Picone, segretario provinciale della Cisal Metalmeccanici di Avellino. (altro…)

Continue Reading

Più letti