Questione AMU – Caso (PD):”Il comune e la provincia non hanno tutelato l’AMU” Reviewed by Momizat on . Dal capo gruppo Consiliare PD Michele Caso riceviamo e pubblichiamo:   "Nella seduta del Consiglio Comunale del 12 settembre è stato affrontato il problema dell Dal capo gruppo Consiliare PD Michele Caso riceviamo e pubblichiamo:   "Nella seduta del Consiglio Comunale del 12 settembre è stato affrontato il problema dell Rating: 0
You Are Here: Home » Attualità » Questione AMU – Caso (PD):”Il comune e la provincia non hanno tutelato l’AMU”

Questione AMU – Caso (PD):”Il comune e la provincia non hanno tutelato l’AMU”

Questione AMU – Caso (PD):”Il comune e la provincia non hanno tutelato l’AMU”

Dal capo gruppo Consiliare PD Michele Caso riceviamo e pubblichiamo:  

Nella seduta del Consiglio Comunale del 12 settembre è stato affrontato il problema dell’adeguamento delle statuto, alle nuove norme previste dalla legge Madia, per mantenere il controllo della società dei trasporti AMU da parte del Comune di Ariano.

Come PD stiamo sostenendo che sarebbe un grande errore perdere il controllo della AMU e conseguentemente abbiamo chiesto all’Amministrazione di attivarsi, attraverso la Provincia, affinchè si perfezionassero i requisiti per non perdere il controllo dell’AMU. Purtroppo né da parte della Provincia, né tanto meno da parte del Comune è stato mosso un dito per tutelare la nostra società di trasporto pubblico.

La  Regione Campania, interessata al problema, ha ribadito formalmente quello che noi come PD stavamo sostenendo da tempo: che è compito della Provincia, utilizzare il contratto di servizio, per permettere al Comune di Ariano di mantenere il controllo totale dell’AMU.

Ora nel Consiglio del 29 si dovrà discutere e decidere sul futuro dell’AMU. Ci auspichiamo che la Provincia ed il Comune provvedano celermente a risolvere il problema per tale data. Speriamo che quello che non è stato fatto volutamente negli ultimi sei mesi venga fatto in zona Cesarini”. 

Scroll to top
ArianoNews (note legali) Testata giornalistica Registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino al n°01/13 del Registro Stampa in data 27/02/2013.
© Copyright 2013 - Il materiale pubblicato, pure essendo di dominio pubblico, non può essere utilizzato in nessun modo.
Developing by MarcoDedo.it