Connect with us

Cronaca

Denunciati i genitori di alcuni alunni che non frequentano la scuola dell’obbligo.

Published

on

Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto della dispersione scolastica, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino hanno effettuato una serie di mirati controlli presso le scuole primarie e secondarie, ricadenti nel territorio di competenza.

Le attività, poste in essere in stretta collaborazione con i dirigenti degli istituti scolastici, hanno confermato che tale fenomeno fortunatamente è poco diffuso: la quasi totalità degli studenti soggetti all’ obbligo dell’istruzione frequentano regolarmente le lezioni.

Al termine di verifiche, i Carabinieri della Stazione della città del Tricolle hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria due genitori che, senza giustificato motivo, omettevano di impartire o far impartire a minori l’istruzione obbligatoria.

Scattava pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento, diretta dal Procuratore Dott. Aldo Policastro, per il reato di cui all’art. 731 del Codice Penale (Inosservanza degli obblighi di istruzione ai minori).

Continue Reading
Click to comment

Cronaca

Sorpreso con tre bombe nel bagagliaio: arrestato dai carabinieri

Published

on

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno tratto in arresto un 57enne di Grottaminarda, ritenuto responsabile di illecita detenzione di esplosivi. (altro…)

Continue Reading

Cronaca

Ariano – Incassa l’assegno dopo averne alterato i dati

Published

on

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino a termine di un’attività d’indagine finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno denunciato in stato di libertà una ventenne della provincia di Torino ritenuta responsabile del reato di truffa e appropriazione indebita. (altro…)

Continue Reading

Cronaca

In fase di accertamento l’individuazione degli autori del danno ad una delle figure natalizie poste all’ingresso della Villa Comunale.

Published

on

Sono in corso le verifiche per l’accertamento di eventuali responsabilità del danneggiamento avvenuto nella tarda serata di sabato 16 dicembre, agli orsi in polistirolo, posizionati davanti la Villa Comunale, dove in particolare è stata rotta la testa di uno dei soggetti.

Grazie al sistema di videosorveglianza, si sono prontamente attivati gli agenti del Comando di Polizia Municipale, che hanno potuto revisionare le immagini registrate dalle telecamere perfettamente funzionanti e posizionate all’ingresso della Villa Comunale. Attraverso una serie di attività di competenza, è stato possibile ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e recuperare il pezzo mancante, restituito poi al Comando Vigili da alcuni ragazzi che l’avevano trovata in loco e presa in custodia.

Il fatto è accaduto accidentalmente, mentre un gruppo di ragazzini faceva foto natalizie vicino agli orsi, provocando così la rottura della testa della raffigurazione in polistirolo.

Attualmente la raffigurazione dell’orso danneggiato, si trova in restauro presso una ditta locale e sarà quanto prima ricollocata in Villa Comunale.

Continue Reading

Più letti