Mettiti in comunicazione con noi

Cultura Eventi e Spettacolo

AIFF – Domani presentazione a Roma in Campidoglio della 7^ edizione dell’AIFF

Pubblicato

-

L’Ariano International Film Festival (AIFF) verrà presentato a Roma il 14 giugno alle ore 16.00, presso la prestigiosa Sala del Carroccio in Campidoglio. Ad aprire la conferenza stampa e a portare i saluti istituzionali sarà l’on. Antongiulio Pelonzi, sempre attento alla valorizzazione e alla promozione della cultura a tutti i livelli. Per l’AIFF interverranno Annarita Cocca, direttore artistico e fondatrice del festival, e Franco Oppini, presidente della giuria. In tale occasione sarà presentata ufficialmente la
Giuria:
1) Angelo Bassi Produttore “Mediterranea Production”
2) Sergio Giussani produttore “Ocean production”
3) Pietro Innocenzi Produttore “Globe Film”
4) Alfio Bastiancich Produttore “showLab”
5) Franco Oppini attore
6) Emanuela Rei attrice
7) Andrea Canali funzionario Anica
8) Prashant Shah, produttore “Bollywood Hollywood”
9) Emily Shah, attrice
È prevista, inoltre, la partecipazione dei sindaci dei comuni che ospiteranno il festival. La moderazione sarà affidata a Franco Mariotti, giornalista e vicepresidente del Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani.

Dopo essere approdata a Cannes, la rassegna irpina non poteva mancare a Roma, città del Cinema per eccellenza. Il festival, giunto ormai alla 7^ edizione, è cresciuto e continua ad ampliare i suoi orizzonti. Negli anni ha ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, del Ministero della Pubblica Istruzione, di ambasciate, università e istituti di cultura e quest’anno conterà un numero complessivo di 1000 opere provenienti da 65 Nazioni. Gli 80 lavori selezionati dalla giuria per la finale animeranno la kermesse cinematografica che si svolgerà dal 29 luglio al 4 agosto ad Ariano Irpino

Cultura Eventi e Spettacolo

Dalla tortura fiscale alla prescrizione: incontro con Emilio Ponticiello, avvocato e scrittore

Pubblicato

-

In uno Stato di diritto in “liquefazione”, il sistema tributario è degenerato in una macchina vessatoria, talvolta tramutando l’imposizione fiscale in una vera e propria “espropriazione”. Il cittadino (già suddito negli ordinamenti pre-democratici dei secoli scorsi), è tornato ad essere suddito, ma di un sovrano impersonale, che si esprime attraverso un dominio più invasivo: quello burocratico-fiscale. Emilio Ponticiello, lungamente avvezzo a questi settori, ripercorre l’itinerario storico politico del Diritto tributario seguendone l’evoluzione (o involuzione?) dal dopoguerra a oggi.                    

Abbiamo chiesto all’autore cosa intenda per tortura fiscale                                                                                                       In Italia la contribuzione fiscale delle imposte non solo è elevata, ma comporta oneri aggiuntivi, come gli adempimenti connessi al loro pagamento: di per sé una tortura. Sono adempimenti talmente pressanti, da determinare obblighi per i contribuenti, persino maggiori di quelli previsti per il pagamento. Pagare non è la liberazione dall’imposta, bensì solo uno degli oneri connessi agli altri adempimenti: ecco perché diventa una tortura! Consideriamo che, se si prova a fare opposizione, per almeno dieci anni, non ci si libererà della questione. (altro…)

Continua a leggere

Attualità

“….Oltre la memoria…” incontro-dibattito sulla Shoah all’’Istituto Comprensivo “P.S. Mancini” di Ariano

Pubblicato

-

Il Panathlon Club di Ariano Irpino in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “P.S. Mancini” ed il Comune di Ariano Irpino organizza l’incontro-dibattito “….Oltre la memoria…” sabato 25 Gennaio 2020 ore 10,00 c/o Auditorium Istituto Mancini in Via Cardito di Ariano Irpino. (altro…)

Continua a leggere

Cultura Eventi e Spettacolo

Top 10 dei musei più famosi su Instagram secondo Holidu

Pubblicato

-

Quale momento migliore dell’inverno con i suoi colori freddi e l’atmosfera mistica, per (altro…)

Continua a leggere

Più letti