Mettiti in comunicazione con noi

Ariano Basket

A2: SACES, ESPUNGATO ARIANO IRPINO

Avatar

Pubblicato

-

GRUPPO LPA ARIANO IRPINO – SACES NAPOLI 37-51
(16-17, 21-25; 28-34)

GRUPPO LPA ARIANO IRPINO: Paparo 2, Calandrelli, Marciano ne, Aversano 3, Maggi 6, Giugliano, Dominguez 5, Grasso, Micovic 12, Narviciute 9. All. Agresti.

SACES NAPOLI: Bove 5, Ntumba 7, De Luca 1, Calamai 7, Cupido 9, Tomlinson 12, Moretti, Bocchetti 10, Visone, Di Costanzo. All. Monda.

ARBITRI: Baccilieri e Lucarella.

NOTE: Ariano Irpino: t2 11/40; t3 1/12; tl 12/17. Napoli: t2 16/44; t3 4/17; tl 7/11. Rimbalzi: Ariano Irpino 49, Napoli 37. Uscite per cinque falli: nessuna.

Ariano Irpino, 27 gennaio 2013 – La Saces Dike Napoli vince il quinto derby su cinque, dopo tre quarti equilibrati e facendo pesare il tasso tecnico nel finale. Primo quarto molto combattuto ed equilibrato, con le partenopee che reggono bene l’urto sotto le plance e colpiscono anche dalla distanza con la Bocchetti e la Bove. Le irpine però rispondono si fanno valere nel pitturato conquistando falli e mettendo punti a referto dalla lunetta con una ottima Micovic, rispondendo colpo su colpo e chiudendo sotto di un solo punto al primo intervallo (16-17). Nel secondo quarto le mani si raffreddano e si segna pochissimo (parziale di 3-5 nei primi cinque minuti), con la Saces che pur sbagliando tanto allunga leggermente sul 19-22 con un canestro siglato dal capitano Bove.

Per entrambe le squadre il canestro sembra essere chiuso da un grosso tappo, le percentuali al tiro crollano vertiginosamente e praticamente non si segna fino all’ultimo minuto, quando la Narviciute da una parte e la Tomlinson dall’altra sbloccano il punteggio che rimane comunque bassissimo a metà gara (21-25 per Napoli). Il copione del terzo quarto purtroppo per lo spettacolo è identico a quello del secondo, con le difese che sovrastano gli attacchi avversari e non concedono nulla, tanto che il primo canestro della Saces arriva dopo sei minuti e porta la firma della Tomlinson, che mette dentro il 25-27 al 26’ dopo un miniparziale di 4-0 delle irpine.

A svegliare l’attacco napoletano è come spesso accade la Cupido, che si conquista due viaggi in lunetta infilando i rispettivi quattro tiri liberi, portando Napoli sul +6 (25-31) a tre minuti dall’ultimo intervallo, stesso scarto col quale si arriverà appunto al 30’ (28-34) All’inizio dell’ultimo periodo la Saces trova l’allungo: una tripla della Calamai ed un canestro della Tomlinson portano il team di coach Monda fino al +9 (30-39) e sarà il break decisivo.

Il decimo punto della Tomlinson vale per lei la solita doppia-doppia (seppur in una gara sottotono) e per Napoli il primo vantaggio in doppia cifra, che consente alle partenopee di gestire il prezioso gap costruito. Ariano Irpino va in confusione totale egli ultimi minuti vedono Napoli aumentare vertiginosamente il vantaggio (che tocca anche il +19) punendo le padrone di casa oltremodo. Coach Monda lascia spazio a tutte le sue giocatrici a disposizione, gestendo bene e chiudendo sul 37-51. Due punti preziosissimi per la Saces che conserva il terzo posto in classifica.

Advertisement
Clicca per commentare

Ariano Basket

SportAriano Basket – La Farmacia del Tricolle rinuncia alla partecipazione del campionato di A2

redazione

Pubblicato

-

La Farmacia del Tricolle Basket Ariano Irpino comunica con grande rammarico la rinuncia alla partecipazione al campionato di Serie A2 Femminile per la stagione sportiva 2020-21. (altro…)

Continua a leggere

Ariano Basket

SportAriano – Weekend nero per lo sport del tricolle

redazione

Pubblicato

-

Brutto weekend per lo sport del tricolle, infatti le maggiori squadre della città nel calcio e nel basket hanno ottenuto risultati deludenti. (altro…)

Continua a leggere

Ariano Basket

Basket A2 F – La Farmacia del Tricolle batte la Virtus Cagliari di mr. Ferazzoli

redazione

Pubblicato

-

Successo convincente per le ragazze della Farmacia del Tricolle che con un perentorio 72 a 48 liquidano la pratica (altro…)

Continua a leggere

Più letti